Friedkin si prende la Roma e sarà il terzo presidente più ricco in Italia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:52

Nelle prossime ore Dan Friedkin diventerà il nuovo presidente della Roma. Il magnate texano sarà il terzo presidente più ricco del calcio italiano.

Friedkin con Pallotta

C’è una Roma del calcio che sogna: la Roma giallorossa. E lo fa pensando ai tanti soldi che il prossimo presidente Dan Friedkin porterà nelle casse capitoline. Il magnate texano sarà il terzo presidente più ricco del calcio italiano dopo Andrea Agnelli (Juventus, 15,9 miliardi di dollari) e Zhang Jindong (Inter, 6,8). Sono dati di Forbes, che al magnate nato in California, ma texano d’adozione, attribuisce un patrimonio personale di 4,1 miliardi di dollari (3,67 miliardi di euro).

Leggi anche -> Michael Schumacher, le condizioni del campione sei anni dopo l’incidente

Friedkin è a capo di un impero ereditato dopo la morte del padre Thomas nel 2017, e si trova al 504° posto nella classifica Forbes tra gli uomini più ricchi del mondo.

Il nuovo presidente della Roma è stato produttore di “The Square”, vincitore della Palma d’oro a Cannes nel 2017, di “All the money in the world” (il film ambientato in Italia sul sequestro nel 1973 a Roma di Paul Getty, nipote all’epoca dell’uomo più ricco del mondo) e di “The Mule” (con Clint Eastwood), e ha anche provato l’ebbrezza del regista ad agosto scorso in “Lyrebird”. Ha la passione per gli aerei, eredità dal padre Thomas, che era stato pilota. Friedkin ha una licenza di pilota con cui può prendere parte alla formazione dei voli acrobatici dell’Air Force. E’ inoltre un grande appassionato di basket e tifosissimo degli Houston Rockets (aveva provato a comprare la squadra texana, senza riuscirci). Insomma, un uomo che è tutt’uno con lo sport. Hanno ragione a sognare i tifosi giallorossi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui