Categorie
Sport

Coronavirus, positivo Daniele Rugani | Difensore della Juventus

La notizia è stata diffusa dal club bianconero nella tarda serata. Daniele Rugani era in panchina nel match contro l’Inter. È asintomatico e il primo tampone è risultato positivo.

daniele rugani

Il calcio italiano fa ufficialmente i conti con il Coronavirus. Daniele Rugani è il primo tesserato per una squadra di calcio di serie A a risultare positivo al tampone. La notizia è stata diffusa dalla Juventus, formazione tra le cui fila milita il difensore. Daniele Rugani era andato in panchina nella sfida di domenica sera contro l’Inter, recuperata dopo il rinvio della settimana precedente, dovuto proprio alle notizie relative alla diffusione del Coronavirus nel nostro Paese.

Il breve comunicato diffuso dalla Juventus nella tarda serata fa capire tutti i dettagli relativi alla positività di Daniele Rugani. “Il calciatore Daniele Rugani è risultato positivo al Coronavirus-COVID-19 ed è attualmente asintomatico. Juventus Football Club sta attivando in queste ore tutte le procedure di isolamento previste dalla normativa, compreso il censimento di quanti hanno avuto contatti con lui“. Dunque arriva la notizia del primo calciatore del campionato di serie A a risultare positivo al tampone per il Covid-19.

Nella giornata di oggi era arrivata la notizia anche della positività di un calciatore che milita nella Bundesliga, il massimo campionato tedesco. Si tratta di un altro difensore, Timo Hubers. Nei giorni scorsi, invece, il calcio italiano era stato scosso dalla notizia della positività di Alessandro Favalli, un altro difensore, che milita nel Reggio Audace.

Ora ovviamente sarà necessario valutare le condizioni di salute di tutti i tesserati della Juventus. Come si legge nel comunicato è già stato avviato il censimento di tutte le persone interne al club bianconero che hanno avuto contatti con lui. Ma anche l’Inter dovrà mettersi in moto per scoprire se ci sono casi di positività tra le fila del club nerazzurro. Sicuramente ci saranno ulteriori rinvii alla gara di Champions League tra la Juventus e il Lione, in programma la prossima settimana.

Nel frattempo è stato reso noto che la Juventus e l’Inter si sono messe in blocco in quarantena domiciliare volontaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *