L’avvocato Bongiorno entra in tribunale sulle sue gambe ed esce in sedia a rotelle

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:20

L’avvocato Giulia Bongiorno ha partecipato all’incontro-stampa seduta su una sedia a rotelle. Salvini costernato chiede conto a Bonafede

giulia bongiorno sedia a rotelle tribunale

Il leader della Lega, Matteo Salvini, ha dichiarato, in conferenza stampa a Catania, dopo l’udienza preliminare sul caso Gregoretti: “L’avvocato Bongiorno è entrata in tribunale con le sue gambe ed esce su una sedia rotelle perché, in attesa che il giudice uscisse dalla camera di consiglio, una lastra di marmo di 50 kg si è staccata dalla parete piombando sulla sua caviglia. Di questo chiederemo conto a Bonafede, lo ritiene normale che in un tribunale si stacchino le lastre di marmo e possano cadere sugli avvocati?”.


LEGGI ANCHE:


In effetti Giulia Bongiorno nel ruolo di suo avvocato, oltre che senatrice della Lega, ha partecipato all’incontro-stampa seduta su una sedia a rotelle. Salvini ha poi aggiunto: “Insomma si chiuderà un processo e se ne aprirà un altro. Ma sull’altro ho una documentazione fatta direttamente col mio cellulare”. E ha concluso: “Se questa è la situazione della giustizia italiana…”.

giulia bongiorno sedia a rotelle tribunale