Cosenza | La conferenza di Occhiuzzi dopo il match con il Venezia: “Gara molto tattica”

Occhiuzzi e il suo Cosenza escono con un pari dal match giocato contro il Venezia. Una gara molto equilibrata, soprattutto dal punto di vista tattico.

Roberto Occhiuzzi
Roberto Occhiuzzi dopo Cosenza-Venezia (foto credit Francesco Farina)

Occhiuzzi e Zanetti si sono studiati a vicenda e hanno così evitato ai rispettivi avversari di avere la meglio l’uno sull’altro.

LEGGI ANCHE: la conferenza di Paolo Zanetti dopo il match

LEGGI ANCHE: la cronaca della gara

La conferenza post-partita di Occhiuzzi dopo Cosenza-Venezia

Il tecnico Roberto Occhiuzzi ha parlato del match pareggiato contro il Venezia. “Il Cosenza ha incontrato una squadra forte, è stata una partita studiata con tutte le contromosse del caso. Abbiamo cercato di spaccare il loro palleggio, credo sia stato un match giocato bene”. Una occasione molto pericolosa per parte, ma il risultato non è cambiato ed è rimasto fermo sullo 0-0. “Sapevamo che non sarebbe stato semplice – continua il mister – e così è stato. Adesso è bene pensare subito alla prossima gara. La partita è stata giocata bene a livello tattico”.

Le gare sono ravvicinate e quindi non c’è nemmeno il tempo di metabolizzare. Adesso il prossimo match si terrà domenica 27 dicembre contro il Pisa. Si tratta del secondo match consecutivo in programma allo stadio “San Vito-Gigi Marulla”. “Dobbiamo essere equilibrati – continua – Gliozzi ha fatto la sua onesta gara, ha lottato su ogni pallone facendo un lavoro prezioso. Bahlouli per noi è una certezza e sa che deve farsi trovare pronto quando arriverà il suo momento”.

Meno errori in area di rigore

Qualche problema in avanti ha condizionato entrambe le squadre. Per il Cosenza da segnalare un grave errore davanti al portiere con Gliozzi che non ha segnato, mandando la palla fuori. Dall’altro lato, invece, Bocalon si è divorato un gol praticamente fatto. In questo caso decisiva è stata la parta dell’estremo difensore Lezzerini. Entrambi i portieri hanno comunque offerto un’ottima prestazione a suon di parate decisive.

Il video