Categorie
Serie A

Juventus-Fiorentina | Al 45′ è 0-1, espulso Cuadrado con rosso diretto

Brutta Juventus al 45′ all’Allianz Stadium: Fiorentina avanti al 2′ con Vlahovic, espulso Cuadrado al 18′

Una partita tutta in salita per la Juve di Pirlo, trafitta addirittura in contropiede dopo soli 2 minuti dalla Fiorentina di Prandelli. Bianconeri tutti avanti, decisamente sbilanciati, e trafitti in verticale da un taglio di Ribery per Vlahovic, che in corsa verso Szczesny tra De Ligt e Bonucci sceglie lo scavetto vincente.

Juventus-Fiorentina, espulso Cuadrado per un’entrataccia su Castrovilli

Bonucci perde un pallone dietro l’altro e per poco la Fiorentina non raddoppia prima con Vlahovic e poi con Castrovilli (miracoloso Szczesny in tuffo). Al 18′ l’ennesimo segnale di una serata bianconera per ora da dimenticare: intervento killer di Cuadrado sul polpaccio di Castrovilli e rosso diretto per il colombiano. Juve in 10 contro 11 per 70 minuti. La ferocia chiesta da Pirlo per ora non si è vista, mentre Prandelli è stato di parola: “Servirà sfacciataggine”, aveva detto ieri in conferenza stampa.

Così Vlahovic su Sky al 45′: “Stiamo dando tutto, dobbiamo rimanere concentrati fino alla fine”.

Leggi anche > Juventus-Fiorentina 0-1 | Cronaca live | Gol di Vlahovic al 2′