Categorie
Calciomercato

Non solo Jovic: il Milan mette Milinkovic-Savic nel mirino

Jovic e Milinkovic-Savic hanno lo stesso procuratore, Fali Ramadani, che è stato visto a Milano. I tifosi del Milan sono avvertiti: il Diavolo è pronto per il grande colpo.

Accostato più volte alla Juventus e all’Inter, questa volta per Milinkovic-Savic potrebbe essere la volta buona di vestire una maglia diversa dalle altre. Il rossonero è un richiamo importante, ricco di storia e soprattutto oggi, ricco di continuità. Il suo agente è stato avvistato a Milano in questi giorni e la dirigenza del Milan sembra abbia un appuntamento con lui per intavolare una trattativa. Ma attenzione, perché Fali Ramadani è anche l’agente di Jovic del Real Madrid e il doppio colpo da parte di Maldini potrebbe presto diventare realtà.

Leggi anche—–> Milan, colpo dal Real Madrid: l’agente di Jovic è a Milano

Milinkovic-Savic al Milan: perché si può fare

Centrocampista di livello, adatto a ogni schema di gioco, Milinkovic-Savic è corteggiato da mezza Europa. La Juventus è stato vicinissimo al giocatore negli anni scorsi, ma non riuscendolo a strappare da Roma. La Lazio ha sempre creduto fortemente nel serbo ma ultimamente pare che i rapporti si siano un po’ incrinati, a causa della questione degli stipendi che ha investito il presidente Claudio Lotito.

I malumori possono in questo caso convincere Sergej a riflettere su una nuova avventura. Il procuratore del classe 1995 si trova in questi giorni a Milano e un incontro con Massara e Maldini potrebbe avvenire nelle prossime ore. Si parlerà di Milinkovic-Savic o di Jovic? Entrambi i calciatori sono gestiti da Fali Ramadani e qualcosa fa pensare che almeno uno dei due si muoverà in questa fase di mercato. Resta da capire soltanto chi tra i due.

Il prezzo del cartellino è davvero alto, 80 milioni di euro, che però potrebbero essere ammortizzati da alcune cessioni illustri e dei risparmi considerevoli sugli ingaggi.