Juventus-Napoli | Ulivieri: “Giusto sia il campo a parlare, ma doveva decidere la Federazione”

Il presidente dell’AIAC Renzo Ulivieri ha detto la sua in merito alla sentenza del Collegio di Garanzia del CONI su Juventus-Napoli.

Renzo Ulivieri, presidente AIAC. Getty Images
Renzo Ulivieri, presidente AIAC. Getty Images

Il Collegio di Garanzia del CONI, lo scorso martedì, ha dato la sua sentenza: Juventus-Napoli, mai giocata a ottobre per le note vicende Covid, dovrà essere giocata. Annullata quindi la vittoria a tavolino dei bianconeri e cancellato il punto di penalizzazione alla squadra azzurra. Bisognerà ora trovare la data giusta, in un fitto calendario, per vedere finalmente in campo le due squadre.

LEGGI ANCHE -> Juve – Napoli va rigiocata | La sentenza del Coni ribalta tutto
LEGGI ANCHE -> Juve-Napoli | Dopo sentenza | Dichiarazioni al vetriolo

A commentare la sentenza è stato, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, il presidente dell’Assoallenatori Renzo Ulivieri: La cosa più giusta è che sia sempre il campo a parlare, quindi meglio la ripetizione di Juventus-Napoli. Ma non si doveva arrivare al CONI, doveva decidere la Federazione, i giudizi del Coni mi garbano sempre poco, ma non mi riferisco alla sentenza”.