Categorie
Serie B

Cremonese | Bisoli: “Abbiamo potenzialità inespresse” | I convocati

Alla vigilia dell’importante sfida contro il Monza, l’allenatore della Cremonese ha rilasciato un’intervista ai canali ufficiali del club. Diversi gli argomenti trattati, tra cui anche il calciomercato.

Pierpaolo Bisoli, credit Getty Images

La partita contro il Monza potrà dire tanto sullo stato di forma della Cremonese. La squadra occupa il 14° posto in classifica con 15 punti, a +2 dalla zona playout. La gara di domani è stata presentata da Bisoli, che ha parlato della sua squadra, ma non solo. Di seguito le sue dichiarazioni.

Sulle caratteristiche degli avversari“Il Monza è stato costruito per stravincere il campionato. Ha tutto per riuscirci: caratteristiche fisiche, tecniche, ha una rosa completa e con giocatori di Serie A. Ci attende una partita difficile, avremo rispetto dell’avversario ma non paura. Sappiamo di attraversare un buon momento e siamo consapevoli di ciò che dovremo fare, iniziando dalla necessità di alzare i ritmi. Sarebbe un errore adattarsi al loro ritmo, le proveremo tutte e vedremo come finirà”.

Sugli infortunati“In questo momento, come tutte, abbiamo qualche problema ma non dobbiamo piangerci addosso: tutti i giocatori chiamati in causa hanno sempre dato il meglio. Vero è che oltre a Deli, Fornasier, Crescenzi perderemo per molto tempo anche Buonaiuto. Durante la rifinitura valuterò anche le condizioni di Strizzolo, che non è al meglio. Ho sempre detto che in questo campionato c’è bisogno dell’aiuto di tutti, la situazione lo conferma”.

Sul nuovo modo di pressare“L’allenatore deve cercare di mettere i propri giocatori nelle condizioni di esprimersi al meglio, per questo ho apportato correzioni che stanno dando i loro frutti. Abbiamo visto che cercando di pressare gli avversari in una zona del campo non altissima riusciamo a fare meglio, attaccando la profondità con maggiore insistenza”.

Sulla mancata vittoria contro una big“Non esistono partite dove a priori puoi dire attendo oppure faccio una gara d’attacco. Esistono invece situazioni che si sviluppano sul campo. E’ vero che ancora non abbiamo vinto con squadre che si trovano nelle prime posizioni, ma sottolineo che dal punto di vista del gioco non siamo stati inferiori a loro. Dal mio punto di vista la Cremonese ha potenzialità che ancora non è riuscita ad esprimere per diverse ragioni. Speriamo che con il Monza sia la volta buona”.

Sulle situazioni difensive da palla inattiva“Abbiamo cercato di prendere degli accorgimenti. Il Pordenone stesso è squadra molto temibile su questo aspetto e con loro abbiamo ottenuto risultati. Ogni partita però fa storia a sé: la differenza la fa la concentrazione che ti permette di vincere i duelli. Poi, certo, la strada che abbiamo intrapreso va nella direzione di rendere più funzionali le caratteristiche dei giocatori che ho a disposizione come la marcatura a uomo sui calci d’angolo e alcune coperture in zone particolari del campo. Accorgimenti che nelle ultime due partite sono risultati utili. Ma dobbiamo rimanere umili, perché in B appena ti senti forte puoi cadere nuovamente a terra”.

Sul possibile sostituto di Buonaiuto“Perdiamo un giocatore che aveva trovato continuità. Le soluzioni che ho in mente per sostituirlo sono diverse e vanno da Celar a Gaetano all’impiego di un altro centrocampista o di un altro attaccante. Sceglierò dopo l’allenamento odierno: dovremo fare di necessità virtù ma so perfettamente che chi sarà chiamato in causa darà il massimo per la Cremonese come è sempre stato”.

Sul calciomercato“Personalmente sono assorbito in modo totale dalla partita di domani e una volta giocata quella penserò alla successiva. Al mercato penserò quando sarà il momento. Ci sono i direttori per quello e quando arriverà l’ora troveremo insieme le soluzioni. La mia attenzione è rivolta ai 9 punti ancora in palio da qui alla sosta. Sono tanti”.

Su un eventuale cambio di modulo“Non credo. Le soluzioni che abbiamo provato le abbiamo sperimentate partendo dal 4-3-3, sistema che ci dà equilibrio. Non escludo che poi, a partita in corso, in base alle situazioni si possa anche cambiare”.

I convocati per Cremonese-Monza

  • Portieri: Alfonso, Volpe, Zaccagno
  • Difensori: Bernasconi, Bia, Bianchetti, Fiordaliso, Terranova, Ravanelli, Valeri, Zortea
  • Centrocampisti: Castagnetti, Gaetano, Ghisolfi, Gustafson, Pinato, Schirone, Valzania
  • Attaccanti: Celar, Ceravolo, Ciofani, Strizzolo