Categorie
Motori

Hamilton apre al rinnovo | “Nei prossimi giorni sentirò Toto Wolff”

Lewis Hamilton fa capire che potrebbero avviarsi nei prossimi giorni le trattative per il prolungamento del contratto. Attualmente il legame tra il campione del mondo e la Mercedes è in scadenza a fine 2021. Ed emerge soddisfazione per la permanenza del team principal.

hamilton sport meteoweek
Hamilton non vuole scendere dal sedile – meteoweek.com (credit Getty Images)

Lewis Hamilton e la Mercedes, un rapporto di lavoro che si è trasformato ben presto in una storia di amore e di trionfi. Sono ben sei quelli ottenuti in otto stagioni, con il debutto non semplice del 2013 in cui il pilota inglese e la scuderia tedesca hanno comunque iniziato a fraternizzare. Da quel momento in poi, ci sono state solo soddisfazioni. Complice il grande lavoro della Mercedes nella costruzione di una monoposto che anno dopo anno è diventata sempre più forte. Sei i titoli mondiali portati a casa da Hamilton, con l’unico intermezzo doloroso del 2016 che ha visto trionfare Nico Rosberg.

Ma la storia d’amore tra Lewis Hamilton e la Mercedes ha visto solo momenti positivi. Soprattutto in un 2020 che ha consentito al pilota nativo di Stevenage di portare a casa due primati non di poco conto. Prima quello relativo al numero di Gran Premi vinti, con il sorpasso ai danni di Michael Schumacher con tanto di ricezione del casco celebrativo dalle mani del figlio Mick. E poi l’aggancio in classifica proprio al danni della leggenda di Kerpen, in quanto vincitore di sette titoli mondiali in carriera, considerando quello del 2008 in McLaren.

Ma se il passato recente e il presente di Hamilton appaiono luminosi, non ci sono gli stessi bagliori per il suo futuro. Anche perchè il contratto con Mercedes scade tra un anno esatto. Finora non sono ancora partite le trattative per il rinnovo, ma ci pensa Lewis a diradare le nebbie su questo fronte. “Non abbiamo ancora dato il via alle conversazioni sul rinnovo del mio contratto – ha detto – . Toto e io dovremmo sentirci nei prossimi giorni per iniziare a parlarne, ma non c’è troppa fretta. E poi non c’è stato molto tempo per farlo, visto che entrambi abbiamo viaggiato molto in questi ultimi giorni“.

Hamilton e Wolff, le due anime della Mercedes – meteoweek.com (credit Getty Images)

Leggi anche -> Hamilton e le conseguenze del Covid | “Ho perso 6 chili in due mesi”

Proprio Toto Wolff è considerato uno dei principali artefici dei trionfi Mercedes in un decennio glorioso che va a finire. La notizia del rinnovo del contratto del team principal austriaco – con tanto di aumento delle quote societarie in suo possesso – fa felice Hamilton. “Sono felice ed orgoglioso del fatto che Toto abbia firmato il rinnovo – ha dichiarato in tal senso – . Lui è un leader importante per il team e i successi ottenuti non sarebbero stati possibili senza di lui. È una grande figura di spicco e penso che per la squadra sia meglio avere quella longevità”.

Leggi anche -> Mick Schumacher non avverte pressioni | “I confronti con papà stimolano”

Dunque la carriera di Lewis Hamilton alla Mercedes sembra destinata a proseguire per un altro anno. Ci si potrebbe avviare verso il decennio, così come fece Michael Schumacher alla guida della Ferrari. Potrebbe non raggiungere le undici stagioni disputate dal campione tedesco alla guida della Rossa e fermarsi comunque a dieci. Gli ultimi dubbi, stando ai rumors che circolano, potrebbero essere dissipati solo se la scuderia di Stoccarda garantirà una macchina performante – se non dominante – anche nel 2022, anno in cui cambieranno i regolamenti e potrebbero essere scompaginate le carte in tavola.