Calciomercato Atalanta, per Depaoli l’avventura è già finita?

Dopo la finalizzazione dell’acquisto di Maehle dal Genk, l’Atalanta sembrerebbe aver finalmente trovato il vice-Hateboer e potrebbe chiudere in anticipo il prestito del terzino destro Depaoli con la Sampdoria.

Atalanta, il terzino destro Fabio Depaoli è in prestito per tutta la stagione 2020/21 dalla Sampdoria
Atalanta, il terzino destro Fabio Depaoli è in prestito per tutta la stagione 2020/21 dalla Sampdoria

Da tempo il tecnico dell’Atalanta è alla ricerca di un terzino destro giovane che possa svolgere la funzione di vice-Hateboer. Per questo motivo, durante la finestra di calciomercato estiva, la Dea aveva rinforzato la rosa con Fabio Depaoli e Cristiano Piccini. Entrambi sono arrivati con la formula del prestito con durata annuale: Depaoli è della Sampdoria, mentre Piccini è del Valencia.


Leggi anche:


Sia per Depaoli che per Piccini non c’è stata la giusta intesa tattica e tecnica con Gasperini: mentre il primo ha collezionato 6 presenze, il secondo si è fermato a una. Non si può certo dire che l’Atalanta non punti sui giovani: al contrario, è una delle squadre italiane più attiva nello scouting ed è molto attiva sul territorio bergamasco. Ne è un esempio Matteo Pessina: il ventitreenne, tornato dal prestito con l’Hellas Verona, sembra ormai essersi guadagnato un posto da titolare in squadra.

L’arrivo di Maehle nell’Atalanta, previsto fra la fine di dicembre e l’inizio dell’anno nuovo, ha ulteriormente confermato l’insoddisfazione di Gasperini nel coprire la fascia destra. Secondo Sportmediaset, per Depaoli si potrebbe anche parlare di chiusura anticipata del prestito. Il ritorno del giocatore alla Sampdoria potrebbe già avvenire ad inizio Gennaio, cioè durante la prossima sessione di calciomercato.