Categorie
Serie B

Reggina | Baroni: “Grande personalità, bravi a reagire. Ora serve continuità”

Marco Baroni può festeggiare la vittoria nella 15a giornata di Serie B. La sua Reggina ha conquistato i tre punti nello scontro salvezza contro la Reggiana grazie ad una rete di Nicola Bellomo, nonostante l’inferiorità numerica.

baroni
Marco Baroni, tecnico della Reggina (Photo by Getty Images)

La Reggina risponde “presente” nella corsa alla salvezza. Gli amaranto hanno conquistato i tre punti nello scontro salvezza contro la Reggiana. Provvidenziale la rete a pochi istanti dal triplice fischio di Nicola Bellomo, che è riuscito a sbloccarla nonostante la sua squadra fosse rimasta in dieci a causa dell’espulsione di Dimitrios Stavropoulos per doppio giallo. Un risultato giusto, dato che i calabresi hanno a lungo dominato nel lunch match valido per la quindicesima giornata di Serie B.

LEGGI ANCHE -> Reggiana-Reggina 0-1 | Tabellino | Classifica | Highlights

Marco Baroni al termine del match

Il tecnico Marco Baroni, approdato in corsa sulla panchina amaranto lo scorso 15 dicembre, può dunque festeggiare il primo successo. Non solo. Si tratta infatti anche della prima vittoria esterna stagionale. “La squadra mi è piaciuta, è stata una prestazione di personalità. Non abbiamo mai subito, c’è stata una grande reazione. Faccio i complimenti ai miei giocatori, c’è voglia di tirarsi fuori da questa situazione. Siamo stati bravi a reagire nella ripresa perché sappiamo che possiamo fare punti solo attraverso le prestazioni. La fortuna siamo noi a determinarla ed oggi siamo stati bravi”, ha detto ai microfoni di Reggina Tv.

E sull’espulsione, che avrebbe potuto condizionare la gara in negativo: “È arrivata in un momento in cui poteva spezzarsi l’equilibrio, invece Cionek ha dato una grossa mano. Io ho in testa un calcio fatto per vincere, poi il sistema di gioco cambia in base ai calciatori che ho a disposizione. Faccio i complimenti ancora ai ragazzi perché l’interpretazione è stata perfetta. Io sto già pensando alla prossima gara e a recuperare le energie per un altro scontro difficile, ma serve continuità di risultati

LEGGI ANCHE -> Reggina | Bellomo: “Vittoria che dà morale. Ecco a chi dedico il gol”

Rivas: “Tre punti pesanti”

Al triplice fischio di Reggiana-Reggina anche l’attaccante amaranto Rigoberto Rivas, che ha sfiorato più volte il gol del vantaggio nel corso del primo tempo, è intervenuto ai canali ufficiali del club calabrese. “Sono contento per la vittoria, sono tre punti pesanti. Ho un po’ di rabbia per il gol sbagliato. Il mister mi ha chiesto di attaccare la profondità e ci sono riuscito. Serve concretezza, ma siamo sulla strada giusta. Errore sotto porta? Ero indeciso se tirare o dribblare il portare, sono arrivato un po’ stanco. Sicuro devo imparare a finalizzare meglio davanti al portiere”, ha detto.