Il Frosinone chiede ed ottiene il rinvio della partita contro il Pisa

Alla fine il Frosinone ha dovuto cedere al Coronavirus, chiedendo ed ottenendo il rinvio della partita contro il Pisa.

FROSINONE, ITALY – JULY 31: Camillo Ciano of Frosinone Calcio scores the team’s first goal from penalty spot during the Serie B match between Frosinone Calcio and SC Pisa at Stadio Benito Stirpe on July 31, 2020 in Frosinone, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images for Lega Serie B) *** Local Caption *** Camillo Ciano

La gara era in programma il prossimo mercoledì alle ore 17 in Toscana, ultimo turno del 2020, ma il cluster da Covid che ha messo fuori causa 15 calciatori non offre la possibilità a Nesta di schierare una squadra competitiva contro i neroazzurri.

La società ciociara alza dunque bandiera bianca nella speranza di poter recuperare qualche pedina per la partita contro la Spal del 4 Gennaio prima della sosta.

Il comunicato ufficiale

Il Frosinone Calcio, in ottemperanza al regolamento in vigore afferente i casi di positività tra i tesserati, ha chiesto ed ottenuto dalla Lega di serie B il rinvio, a data da destinarsi, della gara Pisa-Frosinone in programma mercoledì 30 dicembre p.v alle ore 17.

Tra i positivi dell’ultima ora il portiere titolare Bardi che ha annunciato di aver contratto il virus attraverso il suo profilo Instagram.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesco Bardi (@francescobardi1)

Anche Salvatore D’Elia ha reso nota la sua positività.

Leggi anche:Pioggia di applausi sul web per l’impresa del Frosinone