Mercato Juve | Assalto a Bryan Reynolds | Sinergia col Cagliari?

Texano come McKennie: il nuovo obiettivo della Juve sul mercato è il 19enne statunitense Bryan Reynolds. Oggi un vertice tra dirigenti bianconeri, Cagliari ed entourage del giocatore

Bryan Reynolds (SkySport)
Bryan Reynolds (SkySport)

Nazionalità americana, 19 anni, una giovinezza in Texas (proprio come McKennie), un ruolo da terzino nel Dallas Fc, un contratto in scadenza nel 2024: ecco l’identikit del nuovo obiettivo bianconero, BryanReynolds. Si tratta di un esterno basso moderno, capace di giocare sia in una difesa a 4 sia in un centrocampo a 5. Nelle ultime ore, attorno agli ambienti bianconeri, si parla molto di lui. Reynolds è improvvisamente finito nel mirino della Juve, che sfida la Roma e il Bruges sul mercato per ingaggiarlo. L’attualità dice che il sorpasso ai giallorossi e ai belgi è già avvenuto: i capitolini si sono fiondati sul giocatore per primi e a ridosso di Natale sarebbero anche arrivati contatti con la Mls, la lega americana, per sondare la possibilità di tesserare il giocatore. Gli stessi contatti, però, sono avvenuti anche da parte della Juventus.

L’idea della dirigenza è quella di realizzare un colpo in prospettiva (alla De Ligt, che giovanissimo è già un punto di riferimento per il futuro) puntando anche sul fatto che Reynolds potrebbe essere aiutato nell’inserimento in squadra e nell’ambiente dal connazionale McKennie, texano come lui.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Bryan Reynolds (@bryanreynoldsjr)

Leggi anche >Juve da bollino rosso | E’ la squadra con più espulsioni d’Europa

Reynolds-Juve con l’aiuto fondamentale del Cagliari

La Stampa assicura che l’accordo è totale e l’annuncio sarebbe addirittura ad un passo. Tecnicamente la Juve non può tesserare un extracomunitario (per lo stesso motivo non ha potuto prendere Suarez dal Barcellona) e l’idea di Paratici sarebbe quindi quella di girare Reynolds ad un club italiano che ha un posto libero. In questo caso sarebbe il Cagliari, che lo terrebbe per sei mesi, mentre l’operazione sarebbe a carico della Juve per 8 milioni di euro.

Questa offerta supererebbe i 7 milioni offerti dal Bruges, ma potrebbe anche salire avvicinandosi ai 9/10 milioni richiesti dal Dallas. Oggi (lunedì) è in programma un vertice tra dirigenti bianconeri, Cagliari ed entourage del calciatore. Sono previsti imminenti sviluppi.

Intanto secondo SportMediaset Juve e Cagliari starebbero parlando anche del bomber Leonardo Pavoletti (che interessa anche al Toro e naturalmente ad altri club). In Sardegna ha poco spazio e a Torino, invece, potrebbe diventare il vice-Morata.