Categorie
Serie B

Vicenza-Entella, parla Di Carlo | “La squadra mi è piaciuta, ci manca il gol”

Al termine di Vicenza-Entella il tecnico maledice la sfortuna per le tante palle gol non sfruttate. E sul mercato Di Carlo glissa: “Più importante recuperare alcuni giocatori”.

di-carlo-meteoweek
Domenico Di Carlo – meteoweek.com (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Domenico Di Carlo mastica amaro dopo una gara che poteva rappresentare la svolta definitiva per il suo Vicenza. Invece è arrivata la seconda sconfitta nel giro di quattro giorni. Dopo la rimonta patita a Lecce, i biancorossi cadono in casa al cospetto di un’Entella rigenerato dopo l’arrivo in panchina di Vincenzo Vivarini. È bastato un lampo, il tap-in vincente di Koutsoupias allo scoccare dell’ora di gioco, per consentire alla formazione ligure di portare a casa i tre punti. E ora il Vicenza si fa risucchiare nelle zone meno nobili della classifica.

Di Carlo ha parlato in conferenza stampa commentando l’andamento della gara. Una partita che è stata abbastanza stregata per un Vicenza che, palle gol alla mano, meritava almeno di pareggiare: “Non siamo riusciti a far gol – ha detto, come si legge su Trivenetogoal – , nel complesso il Vicenza ha fatto la gara e abbiamo creato sei sette occasioni, loro hanno sfruttato l’unico episodio. Oggi non dovevamo perdere, l’episodio è capitato a loro: abbiamo fatto una gara di spessore, creando gioco e occasioni per tutti i 90′ siamo stati concentrati, con questo atteggiamento e concentrazione vinceremo delle partite perchè oggi secondo me chi meritava di vincere eravamo noi“.

Vicenza-Entella, amarezza Di Carlo

Secondo l’allenatore della formazione biancorossa, questa seconda sconfitta nel giro di quattro giorni non creerà problemi alla mentalità e al carattere di questa squadra. Anche perchè una squadra che deve salvarsi non può permettersi blackout prolungati sul piano mentale. E poi, per fortuna, tra cinque giorni si torna subito a giocare. “La squadra mentalmente sta bene – rassicura Di Carlo – , oggi abbiamo dimostrato che tutti hanno dato il 100 percento, secondo me la squadra si è espressa bene, il portiere loro è stato il migliore in campo“.

Leggi anche -> Vicenza-Entella 0-1 | La decide Koutsoupias | Cronaca | Tabellino | Classifica

Di Carlo ha fatto capire che il Vicenza visto questa sera gli è piaciuto, e anche tanto. Di fatto, ai biancorossi è mancato solo il gol: “Oggi il gioco mi è piaciuto tantissimo, ma il risultato ci ha penalizzati, la partita è stata dominata e fatta bene, non abbiamo trovato il gol, ma fa parte del gioco del calcio“. Proprio quel gol che manca, anche perchè gli attaccanti non riescono a buttarla dentro: “Gori ha tirato due volte in porta, Longo pure, Jallow pure, ma non siamo stati concreti e incisivi, ma se continuiamo così arriverà l’incisività“.

Leggi anche -> Entella, Vivarini soddisfatto | “Vittoria da squadra vera”

A proposito di attaccanti, Di Carlo ha fatto sapere che Riccardo Meggiorini ha riportato un taglio profondo che lo ha costretto a lasciare il campo. Al termine della conferenza stampa, al tecnico del Vicenza è stata posta la solita domanda sul mercato. Una domanda di rito in questo periodo dell’anno, ma il tecnico chiede altro all’inizio del 2021: “Dobbiamo recuperare un po’ di infortunati, e la condizione mentale, poi valuteremo più in là cosa può servire – conclude – , ora è presto“.