Categorie
Calcio Serie A Sport

Roma-Sampdoria 1-0 | Cronaca | Highlights | Tabellini

Vince la Roma, dopo una battaglia su un campo difficile, allentato dalla pioggia torrenziale caduta sulla Capitale. Decide il gol di Dzeko al 27′ della ripresa su assist di Karsdorp, nell’area piccola, in girata.

Roma-Sampdoria domani si affrontano
Uno scatto del recente passato fra le due compagini (by Getty Images)

FORMAZIONI UFFICIALI

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Veretout, Villar (68′ Cristante), Bruno Peres; Mkhitaryan, Pellegrini (80′ Carles Perez); Dzeko (86′ B. Mayoral). All.: Fonseca.

Sampdoria (4-4-1-1): Audero; Yoshida (80′ Leris), Tonelli, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Jankto; Verre (18′ Damsgaard); Quagliarella (79′ La Gumina). All.: Ranieri.

Ammoniti: 8′ Smalling (RM), 37′ Yoshida (Samp), 55′ Bruno Peres (RM), 61′ Augello (Samp), 63′ Villar (RM), 65′ Ekdal (Samp), 74′ Tonelli (Samp), 81′ Jankto (Samp)

 

LA CRONACA

Sotto una pioggia torrenziale le squadre si danno battaglia. Non accade nulla fino al quarto d’ora, dove Audero devia un secco tiro di Pellegrini. Risponde la Samp con un gran tiro di Candreva su azione susseguente a calcio di punizione: Pau Lopez sventa in angolo. Squadre al riposo, 0-0. Al quinto Dzeko di testa angola troppa alla sinistra di Audero. Al 16′ traversa di Smalling su perfetto assist di Pellegrini. La Roma aumenta il pressing e sfiora in un paio di occasioni il vantaggio, che arriva al 27′ con Edin Dzeko che gira nell’angolino un assist di Karsdorp da destra, bruciando Colley. Le squadre, sempre più stanche arrivano al 93′ senza altri sussulti, giocandola solo con l’agonismo. Vince la Roma.

LA CLASSIFICA

nter 36
Milan 34
Roma 30
Napoli 28
Sassuolo 26
Atalanta 25
Juventus 24
Hellas Verona 23
Lazio 22
Benevento 18
Sampdoria 17
Bologna 16
Udinese 15
Fiorentina 14
Cagliari 14
Parma 132
Torino 12
Spezia 11
Genoa 11
Crotone 9

ROMA – I convocati da mister Fonseca:

Farelli, Pau Lopez, Boer; Ibanez, Mancini, Smalling, Kumbulla, Jesus, Karsdorp, Peres, Santon; Cristante, Pellegrini, Veretout, Villar, Diawara, Darboe, Podgoreanu; Perez, Dzeko, Mkhitaryan, Mayoral, Providence.

Ecco la comunicazione dal canale ufficiale Twitter della Società:

 

SAMPDORIA – I convocati da mister Ranieri:

Portieri: Audero, Letica, Ravaglia.

Difensori: Augello, Bereszynski, Colley, Regini, Rocha, Tonelli, Yoshida.

Centrocampisti: Askildsen, Candreva, Damsgaard, Ekdal, Jankto, Léris, Silva, Thorsby, Verre.

Attaccanti: La Gumina, Quagliarella, Ramírez.

Ecco la corrispondente info dal canale ufficiale Twitter blucerchiato:

I PRECEDENTI

I giallorossi vantano una buona striscia recente contro la Samp: non perdono infatti da quattro partite di Serie A contro la (il bilancio recita 3 vittorie ed un pari). L’ultimo “segno X” in Serie A allo stadio Olimpico risale al settembre 2012: da allora, cinque vittorie per i capitolini e due per i liguri. La Roma è rimasta imbattuta in tutte le prime 10 gare casalinghe stagionali considerando tutte le competizioni (7V, 3N). Non accadeva dal 2013/14.

 La Sampdoria ha vinto tre delle prime sette trasferte di questo campionato; un simile ruolino lontano da Marassi non si riscontrava dalla stagione al 2004/05. Considerando solo i primi tempi di questa Serie A, Roma e Sampdoria sono due delle tre squadre che hanno ottenuto più punti (30 i giallorossi – al pari del Milan – e 24 i blucerchiati).

Uno sguardo alle statistiche dei 2 allenatori: Claudio Ranieri ha allenato 73 partite di Serie A con la Roma (41V, 18N, 14P), registrando il 56.2% di percentuale di successi: Paulo Fonseca ha una percentuale del 56.9% in 51 gare (29V, 10N, 12P).

LEGGI ANCHE -> Roma-Sampdoria | Diretta streaming | Dove vederla