Entella Cittadella 1-0 | Cronaca in diretta | Tabellino | Mancosu realizza un sogno, Ogunseye sfortunato

La partita di Serie B Entella-Cittadella vede in vantaggio i padroni di casa grazie al guizzo di Mancosu che fa tutto da solo e batte Kastrati. I Granata, nonostante passino all’attacco giocando esclusivamente nella metà campo avversaria, non riescono a trovare il gol del pareggio.

Virtus Entella, Giuseppe De Luca festeggia le 100 presenze in biancoceleste a margine della partita con il Cittadella, 4 gennaio 2021 (foto © Virtus Entella Chiavari)
Virtus Entella, Giuseppe De Luca festeggia le 100 presenze in biancoceleste a margine della partita con il Cittadella, 4 gennaio 2021 (foto © Virtus Entella Chiavari)

Entella Cittadella 1-0 | Cronaca della partita

L’incontro Entella-Cittadella inizia con una fase di studio, con occasioni non troppo clamorose per entrambi gli schieramenti. Il GranataVita esordisce in campo come terzino dopo anni come trequartista e mezz’ala. Dopo pochi minuti dal fischio d’inizio finisce a terra: l’infortunio non è comunque grave e la partita è continua. Poco dopo la stessa sorte tocca ad un altro Granata, Tavernelli: questa volta entra lo staff medico prima di riprendere il gioco.

Al 20′ il difensore dell’EntellaPoli rischia clamorosamente l’autogol deviando il cross di D’Urso e mettendo in difficoltà il suo portiere. I biancocelesti alzano il pressing: Matteo Mancosu trova la rete dell’1-0 in un contropiede solitario che fa sognare i padroni di casa. Il secondo tempo inizia senza variazioni nelle formazioni: il Cittadella parte subito aggressivo con il cross di Daniele Donnarumma su cui interviene Roberto Ogunseye di testa fallendo nella conclusione.


Leggi anche:


Un altro giocatore biancoceleste lamenta problemi muscolari: questa volta si tratta di Andrea Paolucci che lascia il campo sostituito da Marco Brescianini. Tutto il Cittadella spinge nella metà campo avversaria: al 63′ è di nuovo Ogunseye a rendersi pericoloso sfiorando il sette grazie alla sponda di Tavernelli, al 70′ Tavernelli ci prova con il colpo di tacco su cross di Donnarumma, mentre al 86′ Gargiulo prova l’imbucata in azione aerea, ma Ogunseye non ci arriva per pochi centimetri.

La partita si chiude quindi con il punteggio finale di 1-0: l’Entella sembra essere finalmente sbocciata e trova la terza vittoria consecutiva grazie all’iniziativa personale di Mancosu nel primo tempo. Il Cittadella perde un’occasione di avvicinarsi alla vetta e paga il lento ingresso in gara. Nonostante il dominio totale nel secondo tempo, Ogunseye ed i compagni Granata non sono riusciti a trovare il pareggio.

Entella Cittadella 1-0 | Tabellino | Classifica

Di seguito il tabellino della partita completo di tutti i cambi e le ammonizioni:

ENTELLA-CITTADELLA 1-0: 40′ Mancosu (E).

ENTELLA (4-3-1-2): Russo; Coppolaro, Poli, Chiosa, Vita; Paolucci (57′ Brescianini), Settembrini, Koutsoupias (64′ Crimi); Schenetti (80′ Costa); Mancosu (80′ Morosini), De Luca (57′ Brunori). All. Vivarini.
A disposizione: Cardoselli, Borra, Bonini, Cleur, De Santis, Nizzetto, Petrovic.

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Vita, Adorni, Perticone, D.Donnarumma (80′ Benedetti); Iori, Branca, Proia (80′ Grillo); D’Urso (71′ Gargiulo); Ogunseye, Tavernelli (71′ Rosafio). All. Venturato (in panchina Musso).
A disposizione: Awua, Camigliano, Frare, Tsadjout, Plechero, Smajlaj.

ARBITRO: Manuel Volpi di Arezzo.

AMMONITI: 22′ Paolucci (E), 35′ Pavic (E), 72′ Perticone (C), 73′ Brunori (E).

Ecco la classifica di Serie B aggiornata subito dopo la fine dell’incontro:

Empoli 34
Salernitana 31
Monza 30
SPAL 29
Cittadella 27
Lecce 26
Venezia 25
Frosinone 25
Chievo Verona 24
Pordenone 24
Brescia 21
Pisa 20
Reggina 17
Vicenza 16
Pescara 16
Cosenza 15
Cremonese 15
Reggiana 15
Virtus Entella 14
Ascoli 13

Entella Cittadella | Formazioni ufficiali

Ecco le formazioni ufficiali dell’incontro:

ENTELLA (4-3-1-2): Russo; Coppolaro, Poli, Chiosa, Vita; Paolucci, Settembrini, Koutsoupias; Schenetti; Mancosu, De Luca. All. Vivarini.

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Vita, Adorni, Perticone, D.Donnarumma; Iori, Branca, Proia; D’Urso; Ogunseye, Tavernelli. All. Venturato (in panchina Musso).

Per verificare se la partita andrà in diretta su Sky o Dazn e se altre emittenti la commenteranno gratuitamente, clicca qui.

 

Entella Cittadella | Probabili formazioni

Per quanto riguarda il Cittadella, le 10 positività in squadra riducono le ipotesi riguardo la possibile formazione, che non cambierà quindi di molto rispetto al precedente incontro con il Lecce. Già dall’ultima gara sono rientrati Amedeo Benedetti e Domenico Frare, in quanto negativi al Covid. In settimana ha completato la quarantena anche il preparatore atletico Andrea Redigolo. Rimarebbero dunque altri 10 positivi in squadra, di cui 7 calciatori e tre membri dello staff.

Per quanto riguarda l’Entella, il problema principale sono invece gli infortuni, che rendono difficile la rotazione – e quindi il riposo – della squadra. Anche in questo caso, non ci sarà da aspettarsi stravolgimenti particolari rispetto alle ultime due gare dove la squadra ha conseguito le uniche due vittorie di questo campionato.
Ecco le probabili formazioni di Entella-Cittadella:

ENTELLA (4-3-1-2): Russo; Coppolaro, Chiosa, Poli, Costa; Koutsoupias, Paolucci, Settembrini; Schenetti; Mancosu, De Luca. All. Vivarini.

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Vita, Frare, Perticone, D.Donnarumma; Proia, Iori, Branca; D’Urso; Rosafio, Ogunseye. All. Venturato.

Entella Cittadella | Convocati

Vivarini ha convocato 22 giocatori per la diciassettesima giornata di campionato:

Portieri: Borra, Russo.

Difensori: Bonini, Chiosa, Cleur, Coppolaro, De Santis, Pavic, Poli, Vita.

Centrocampisti: Brescianini, Cardoselli, Crimi, Koutsoupias, Nizzetto, Paolucci, Schenetti, Settembrini,

Attaccanti: Brunori, De Luca, Mancosu, Petrovic,

 

Ecco i 21 convocati del tecnico Venturato per il Cittadella:

Portieri: Kastrati, Plechero.

Difensori: Perticone, Benedetti, Adorni, Camigliano, Frare, D.Donnarumma, Smjlaj.

Centrocampisti: Iori, Proia, D’Urso, Vita, Gargiulo, Branca, Awua.

Attaccanti: Rosafio, Tsadjout, Grillo, Tavernelli, Ogunseye.

Entella Cittadella | Precedenti e curiosità

Nel Cittadella rimane molto critica la situazione dei positivi al Covid. Attualmente si parla di 10 positivi nella squadra granata, fra cui 7 calciatori e 3 membri dello staff. Il Cittadella ha fatto sapere in una nota ufficiale che il 4 gennaio, prima della partita con l’Entella, sottoporrà tutta la squadra ad un nuovo tampone rapido. Per avere tutti i dettagli sui positivi al Covid nel Cittadella clicca qui.

Le due squadre si sono incrociate otto volte in passato, e tutte nei campionati di Serie B. l’Entella ha vinto 5 volte (63%), mentre il Cittadella 3 (38%). È interessante notare che non c’è mai stato un pareggio fra le due squadre. Nelle partite giocate a Chiavari, ci sono state due vittorie a testa per ciascuna squadra. Questo rende la gara ancora più interessante, anche se i Granata vantano ben 16 punti in più in classifica rispetto agli avversari.


Leggi anche:


Per il biancoceleste Andrea Settembrini non sarà una gara come le altre: il centrocampista centrale ha esordito in Serie B nel 2017 grazie al Cittadella, dove ha molti amici ed è rimasto fino al 2019, quando è stato ceduto alla Virtus Entella. Il giocatore ha commentato in conferenza stampa: “È vero, per me non sarà una gara normale. Ora però io penso all’Entella e all’obiettivo che ci siamo posti: la salvezza“.

Fra le altre curiosità, il 2 gennaio l’allenatore dei biancocelesti Vivarini ha compiuto 55 anni. Il tecnico sarebbe anche appena rientrato dopo la quarantena a causa del Coronavirus: un motivo in più per i suoi giocatori di regalargli la terza vittoria consecutiva nel campionato ed allontanarsi dalla zona retrocessione.