Calciomercato Cosenza | Cambio di passo vitale per mantenere la Serie B

Il Cosenza ha chiuso il torneo, prima della pausa calcistica, con una sconfitta in casa. Al “San Vito-Gigi Marulla” la capolista Empoli ha vinto grazie ai gol di Olivieri e Mancuso. Adesso è tempo di calciomercato e di correggere le gravi lacune nei vari reparti.

Ihsan Sacko
Ihsan Sacko in campo contro l’Empoli (foto credit Cosenza Calcio)

Calciomercato del Cosenza, cosa c’è da migliorare

In partenza c’è sicuramente Mirko Bruccini prossimo a firmare un contratto con l’Alessandria in Serie C. Le ultime prestazioni di Adrian Petre spingono la società verso la ricerca di un attaccante che segni gol importanti in ottica salvezza. Tornerà al Pescara Gennaro Borrelli che non ha ricevuto tanto spazio in riva al Crati. Il direttore sportivo Stefano Trinchera potrebbe nuovamente cercare un centravanti proveniente dai campionati esteri, così come fatto diverse volte durante questi anni, ma non si esclude nessuna pista a tal riguardo anche in Italia.

Attualmente anche il capitolo rinnovi tiene banco in casa rossoblù visto che il Cosenza ha in scadenza di contratto diversi calciatori, anche se la maggior parte giungono ormai da stagioni in Calabria con la formula del prestito. Nel frattempo attenzione alle cessioni perché il Bari sarebbe intenzionato a rinforzare l’attacco puntando su Carretta. L’esterno ha fatto sapere di voler rimanere a giocare in Serie B, ma si sa che il calciomercato offre sempre delle sorprese. Dalla Puglia ipotesi scambio Mirko CarrettaSimone Simeri.

Attacco, ma non solo

Il Cosenza è certamente intenzionato a rafforzare l’attacco dando un’occhiata anche al centrocampo per sostituire il partente Bruccini. Il club è alla finestra e attende di conoscere cosa riserverà il calciomercato. Occhio a Niccolò Giannetti della Salernitana che potrebbe lasciare la squadra campana già a gennaio: attualmente si tratta soltanto di un sondaggio, non si può parlare infatti di una trattativa avviata. Sta di fatto che il calciomercato del Cosenza deve ancora entrare nel vivo.