La nuova esperienza di Albon | Correrà nel mondiale DTM

L’ex pilota della Red Bull correrà al fianco di Liam Lawson, pilota di Formula 1. Albon potrà liberarsi nel caso in cui ci sarà bisogno di una sostituzione in Red Bull.

albon meteoweek
Alexander Albon – meteoweek.com (Photo by Mark Thompson/Getty Images)

Alexander Albon ha deciso di non restare fermo con le mani in mano, in questa stagione per lui molto difficile. Il pilota thailandese, dopo l’esperienza tutt’altro che esaltante alla guida della RedBull, è stato scalzato per far posto a SergioPerez. E considerando la scelta della scuderia “satellite” AlphaTauri, che ha optato per l’accoppiata composta da Pierre Gasly e YukiTsunoda, per lui c’è posto solo come terzo pilota. Una situazione che ad Albon sta abbastanza stretta, tanto che non è passato poi così tanto tempo prima che si aprisse per lui una nuova porta.

Il pilota 24enne, infatti, troverà posto tra i protagonisti nel prossimo campionato del mondo Dtm. Si tratta anche di una stagione rivoluzionaria per la categoria, che dal 2021 utilizzerà le vetture GT3 al posto delle Class One che venivano schierate sulla griglia fino all’anno appena trascorso. A capeggiare la serie Dtm è un grande ex pilota come GerhardBerger, il quale sta facendo crescere anno dopo anno questa categoria, come si può intuire dall’arrivo di piloti come Albon. Quest’ultimo, nel suo team, verrà affiancato dall’ex pilota di Formula 3 Liam Lawson.

Leggi anche -> Red Bull ufficiale: Perez sarà il nuovo pilota con Verstappen

Proprio lo stesso Berger ha salutato con entusiasmo lo sbarco nel suo mondiale di un pilota come Alexander Albon. Ma non c’è solo lui ad aver alzato il livello del Mondiale Dtm 2021, visto che sono arrivate altre adesioni importanti. “Avere un pilota di F.1 come Alex Albon, il tre volte campione René Rast, e un talentino come Liam Lawson – dichiara l’austriaco – alza ancor di più il livello della serie, proprio come volevo. Inoltre si sposa alla perfezione, vista l’iscrizione già pervenuta di Jenson Button con la sua squadra. Alex è giovane e ambizioso, certamente sarà protagonista nel Dtm”.

Leggi anche -> Helmut Marko e le ambizioni Red Bull | “Noi e Mercedes per il titolo”

Anche in casa Red Bull c’è soddisfazione per questa svolta nella carriera del proprio pilota. Il consulente nonchè capo della scuderia Helmut Marko ha sottolineato la bontà della scelta del thailandese. “Il Dtm è un campionato di altissimo rango per le GT3 e una piattaforma che rappresenta una importante sfida per entrambi i nostri ragazzi“, ha dichiarato il dirigente del team austriaco. In ogni caso, Albon potrà liberarsi in qualsiasi momento dal suo impegno nel mondiale Dtm. Tutto dipenderà, ovviamente, dall’eventualità di una sostituzione per un pilota Red Bull, a tempo determinato oppure fino al termine della stagione.