Crotone-Roma 1-3 | Highlights | Tabellini e classifica

Crotone-Roma finisce 1-3. Primo tempo tutto di marca giallorossa. Roma subito in gol con Mayoral, su assist di Mkhitaryan. Raddoppia lo stesso Mayoral dal limite con un gran tiro, al 27′. Al 32′ Golemic atterra lo scatenato Mayoral: rigore. Segna Mkhitaryan. La ripresa vede la Roma in pieno controllo. Il Crotone ha una reazione di orgoglio e accorcia al 70′ con Golemic.

Crotone-Roma precedenti e curiosità
Una panoramica dello Scida (Foto: YouTube)

PRECEDENTI E CURIOSITA’

Era il 2016 quando il Crotone ottenne la sua storica promozione in A, riuscendo anche nella non facile impresa di salvarsi. L’anno successivo arrivò la retrocessione, cui seguirono 2 stagioni in cadetteria. Quindi, di nuovo nella massima serie l’anno scorso. Pertanto sono solo 2 le gare disputate in terra calabrese, ambedue terminate 2-0 a favore dei giallorossi. Segnarono Nainggolan e Dzeko (che fallì pure un penalty) nella prima sfida ed El Shaaraw ed ancora Nainggolan nella seconda.

Il computo globale delle sfide tra i due club è a favore dei giallorossi con 4 vittorie romaniste in altrettante partite, con 9 goal segnati dai giallorossi contro nessuno dei calabresi. I tecnici in panchina che si alternarono in questi anni furono rispettivamente Spalletti e Nicola e Di Francesco e Zenga.

CRONACA

Una Roma molto concreta segna 3 gol in 35 minuti allo Scida. Scatenato Borja Mayoral, autore di una pregevole doppietta e responsabile dell’atterramento in area da parte di Golemic, per il rigore di Mkhitaryan. I ragazzi di Stroppa non riescono ad invertire l’inerzia della gara. La ripresa vede la Roma in gestione, con il Crotone che gioca per il punto della bandiera, che arriva con Golemic al 70′.

I TABELLINI

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Magallan, Golemic, Cuomo; P. Pereira (46′ Vulic), Molina, Zanellato, Eduardo, Reca; Messias, Simy. All. Stroppa

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Smalling, Ibanez (63′ Kumbulla); Karsdorp, Cristante (79′ Veretout), Villar, Bruno Peres; Carles Perez, Mkhitaryan (63’Pellegrini); Mayoral (84′ Dzeko). All. Fonseca

Marcatori: 7′ e 28′ Borja Mayoral, 34′ Mkhitaryan rig., 70′ Golemic

Ammoniti: 21′ B. Peres (RM), 32′ Golemic, 45′ Magallan, 56′ Ibanez

 

LA CLASSIFICA

Milan 37
Inter 36
Roma 33
Sassuolo 29
Napoli 28
Atalanta 28
Juventus 27
Lazio 25
Verona 24
Benevento 21
Sampdoria 20
Bologna 17
Udinese 16
Fiorentina 15
Cagliari 14
Torino 12
Parma 12
Spezia 11
Genoa 11
Crotone 9

COME ARRIVANO AL MATCH LE DUE SQUADRE

QUI CROTONE

A Milano, al di là del punteggio tennistico, la squadra non è dispiaciuta a mister Stroppa, che però ha annunciato la necessità di dover ricorrere a forze fresche per avere una miglior tenuta in vista del match coi giallorossi. Sono alle viste alcuni ballottaggi.

QUI ROMA

La Roma è chiamata a dare continuità al suo ruolino di marcia, per arrivare al meglio agli impegni gravosi che la attendono a breve (Inter e derby). Il grande dispendio di energie contro la Sampdoria ha impattato sulla squadra, pertanto è lecito attendersi un po’ di turnover.

 

LEGGI ANCHE -> Crotone | Conferenza stampa Stroppa | Qualcosa cambierò

LEGGI ANCHE -> Roma | Conferenza stampa Fonseca | Non sarà facile domani

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FC Crotone (@fccrotoneoff)