Milan, Rebic e Krunic positivi al Covid-19| Saltano Juve e Toro

Come un fulmine a ciel sereno è arrivata la notizia: Ante Rebic e Rade Krunic sono positivi al Covid-19. I due giocatori del Milan adesso dovranno restare in isolamento per due settimane.

A poche ore dalla sfida di San Siro contro la Juventus di Pirlo, per Pioli c’è una nuova tegola. Anzi sono due. Perché tra i rossoneri sono stati contagiati Ante Rebic e Rade Krunic, risultati positivi al tampone. Questo il comunicato ufficiale dell’AC Milan:

AC Milan comunica che Ante Rebić e Rade Krunić sono risultati positivi ad un tampone molecolare effettuato nella giornata di ieri in previsione della gara contro la Juventus.

I giocatori, asintomatici, sono rimasti in isolamento a domicilio dove oggi è stato prelevato un secondo tampone di controllo. Le autorità sanitarie sono state prontamente informate.

Tutti i componenti del gruppo squadra sono stati sottoposti ad ulteriore test in data odierna con esito negativo.

Niente Juve e Toro per Rebic e Krunic

I due giocatori del Milan, asintomatici, dovranno restare lontani dai propri compagni di squadra, ma entrambi sono molto fiduciosi di rientrare al più presto. Nel frattempo anche la Juventus dovrà fare a meno di Alex Sandro e Cuadrado, risultati positivi nei test di sabato.

Sono due le soluzioni tattiche più probabili per Pioli: Calabria in avanti a fianco di Kessie con Hauge al posto di Rebic, dietro l’unica punta Leao. Altrimenti l’allenatore del Milan potrà optare per far arretrare a centrocampo Calhanoglu e Castillejo, Diaz e Hauge dietro la punta portoghese.

Quel che è certo è che il Milan è continuamente vittima di casi di positività e di infortuni. L’infermeria milanista non si è mai vista così piena ma Pioli è riuscito a metter su lo stesso una formazione che continua a primeggiare nel nostro campionato.

Leggi anche——> Calciomercato Milan: Musacchio via, tutto su Kabak, Tomiyasu o Lovato