Categorie
Calcio Sport

La Juventus batte la Roma e vola in finale di Supercoppa Italiana femminile

La Juventus batte la Roma e vola in finale di Supercoppa Italiana di calcio femminile. Decisiva la solita Cristiana Girelli.

Cristiana Girelli e Barbara Bonansea, credit Getty Images

Tanta grandine, mille emozioni e 120 minuti di puro spettacolo: un bello spot per il calcio femminile. JuventusRoma, andata in scena a Chiavari, è stata la partita inaugurale delle Final Four della Supercoppa Italiana di calcio femminile: a deciderla è stata Cristiana Girelli al 116esimo, a quattro minuti dai calci di rigore. Le bianconere dunque hanno centrato il posto per la finalissima contro la Fiorentina, che ha battuto il Milan 2-1 nell’altra semifinale.

LEGGI ANCHE -> Milan-Juventus 1-3 | Cronaca partita | Tabellino | Classifica

Supercoppa Italiana | Juventus-Roma 2-1 | Cronaca del match

A partire forte sono state le giallorosse, che al 16′ hanno avuto l’occasione di andare in vantaggio dagli 11 metri: il rigore conquistato da Manuela Giugliano è stato però sbagliato da Andressa, che ha calciato sopra la traversa. A passare in vantaggio è stata la Juve: Bonansea ha trovato il gol dell’1-0 al 23′ sfruttando un rimpallo fortunoso, con il pallone che le è sbattuto sullo stinco prima di finire in porta. La Roma però ha trovato il pareggio in apertura di ripresa: al 48′ Swaby ha raccolto l’assist di Lazaro prima di battere Bacic con un mancino delicato. La partita è proseguita con occasioni per entrambe le squadre e la Juve ha trovato il vantaggio a 10 minuti dalla fine, ma la rete di Girelli è stata annullata per fuorigioco. All’89’ la giallorossa Ceasar ha rimediato un cartellino rosso: la Roma ha dunque dovuto giocare i supplementari in inferiorità numerica dopo aver cambiato portiere. La Juve ha cercato il vantaggio per tutti i minuti a disposizione, ma è riuscita ad andare in gol solamente al 116′, grazie alla centravanti azzurra Cristiana Girelli, come sempre brava a farsi trovare al posto giusto sul cross di Hyyrynen e a battere Baldi con un bel colpo di testa.

Tabellino

Juventus-Roma 2-1 (23′ Bonansea, 116′ Girelli; 48′ Swaby)

Juventus (4-3-3): Bacic; Hyyrynen, Salvai, Sembrant, Boattin; Rosucci (65′ Maria Alves), Galli, Caruso (51′ Zamanian); Bonansea, Girelli, Hurtig (65′ Pedersen). All.: Guarino

Roma (4-3-3): Ceasar; Erzen (77′ Soffia), Swaby, Pettenuzzo, Bartoli; Andressa (91′ Bonfantini), Giugliano, Ciccotti; Thomas, Lazaro, Serturini (90′ Baldi). All.: Bavagnoli

Elisa Bartoli e Cristiana Girelli, credit Getty Images