Quagliarella – Juventus | Trattativa in stand by | La Sampdoria aspetta

Fabio Quagliarella è il nome più caldo del mercato della Sampdoria. La Juventus si è fatta avanti per l’attaccante blucerchiato, ma dopo gli iniziali colloqui adesso tutto sembra essere fermo.

Juventus Quagliarella
L’attaccante della Sampdoria, Fabio Quagliarella (Credits: Getty Images)

I bianconeri stanno cercando una quarta punta che possa dare maggiore profondità alla rosa di Andrea Pirlo. Paratici va a caccia del nome giusto e tra i tanti profili inseriti nella lista, da qualche giorno, c’è anche quello di Fabio Quagliarella. Il trentasettenne blucerchiato è stato già contattato dai Campioni d’Italia che però non hanno alzato ulteriormente il pressing.

LEGGI ANCHE:Sampdoria | la Juventus piomba su Quagliarella | l’addio è possibile

Juventus – Quagliarella, la trattativa è ferma

Insomma quella che sembrava poter essere una trattativa lampo, si è bloccata e il motivo sarebbe da ricercare nelle preferenze della Juve. I torinesi hanno come obiettivo principe per il mercato di gennaio Arek Milik, secondo Tuttosport. Il polacco andrà in scadenza a fine stagione e lascerà il Napoli a parametro zero, ma i bianconeri vorrebbe anticipare tutti e acquistarlo subito. Nella corsa al bomber ci sono anche Atletico Madrid e Olympique Marsiglia, ma Paratici può contare sul lungo corteggiamento estivo in cui Milik aveva dato precedenza assoluta ai Campioni d’Italia.

Così si cercherà un’intesa, difficile al momento, con il Napoli, e solo quando si conoscerà la risposta degli azzurri si deciderà anche il destino di Quagliarella. Se l’accordo per il polacco non dovesse arrivare, Paratici potrebbe tornare alla carica per l’attaccante della Sampdoria che nel frattempo non ha ancora deciso il suo futuro. Tornare alla Juventus gli garantirebbe di lottare per vincere alcuni trofei, ma gli toglierebbe minuti in campo. Minuti che invece alla Samp non gli mancano, essendo lui il titolare di Ranieri.

La scelta della Sampdoria

E la Sampdoria? La scelta della società è chiara, non farà muro, aspetterà l’offerta bianconera, la valuterà, ma non si opporrà nel caso in cui Quagliarella decidesse di partire. Così per ora a Corte Lambruschini aspettano e si guardano intorno. Se il capitano dovesse lasciare Genova ci sarebbe bisogno di un intervento sul mercato. I candidati sono tanti, si va da Lammers dell’Atalanta, a Cutrone, tornato al Wolverhampton proprio oggi, fino a Torregrossa del Brescia sui cui c’è anche il Bologna. Tutti nomi che saranno trattati solo dopo che la Juventus e Quagliarellla avranno deciso il proprio futuro.