Categorie
Calciomercato Sport

Napoli | Caso Milik | Parla l’agente: “Sembra che vogliano perderlo a zero”

Fabrizio De Vecchi, uno degli agenti di Arkadiusz Milik, ha parlato della situazione dell’attaccante polacco al Napoli. 

Arkadiusz Milik, attaccante del Napoli. Getty Images
Arkadiusz Milik, attaccante del Napoli. Getty Images

In casa Napoli tiene ancora banco la situazione relativa ad Arkadiusz Milik. Il polacco va in scadenza a giugno, ma non riesce a trovare una sistemazione a gennaio sia per le alte richieste della società azzurra sia per sua scelta personale. A fare il quadro del momento, in una intervista ad AS, è stato Fabrizio De Vecchi, agente dell’attaccante: Perché è saltato il passaggio all’Atletico Madrid? Perché il Napoli ha respinto l’offerta degli spagnoli, il club azzurro chiede molto più denaro rispetto all’offerta dei Colchoneros”. 

Leggi anche: Calciomercato Napoli | Marsiglia su Milik | Villas Boas: “Siamo interessati”
Leggi anche: Napoli | L’agente di Osimhen: “Commessa un’ingenuità, ma non è andato in discoteca a Ibiza”

Il procuratore ha poi proseguito parlando dei rapporti tra Milik e il Napoli: “Arek si è comportato da professionista, allenandosi due volte al giorno. Il club lo ha messo fuori rosa e ha intrapreso azioni legali contro il calciatore. Ho quasi la sensazione che si preferisca perderlo a zero piuttosto che incassare cifre importanti a gennaio. Il mancato rinnovo? Il ragazzo era legato alla squadra e alla città, ci ha riflettuto molto. Alla fine è prevalsa la voglia di vivere una nuova esperienza, credo sia un suo diritto”.