Categorie
Serie B

Salernitana | Ufficiale l’ingaggio di Coulibaly | Arriva dall’Udinese

Il centrocampista senegalese classe 1999 lascia l’Udinese con la formula del prestito. Coulibaly indosserà la maglia numero 2 della Salernitana.

coulibaly salernitana meteoweek
Coulibaly lascia ancora l’Udinese – meteoweek.com (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

La Salernitana compie un importante colpo di mercato nei primi giorni di affari a gennaio. La società campana ha infatti ufficializzato l’arrivo, fino al termine della stagione, di Mamadou Coulibaly. Il centrocampista senegalese classe 1999 arriva alla corte del tecnico Fabrizio Castori dall’Udinese, con la formula del prestito. A darne la comunicazione ufficiale è stata la stessa società granata con un comunicato apparso sul sito ufficiale e sui canali social: “L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con l’Udinese Calcio per il trasferimento a titolo temporaneo con opzione e controopzione del centrocampista classe ’99 Mamadou Coulibaly. Il calciatore indosserà la maglia numero 2“.

Leggi anche -> Salernitana | Il Tfn respinge il ricorso | Via libera all’assemblea elettiva

Leggi anche -> Salernitana | Castori: “Pordenone avversario quadrato, sarà dura”

Dunque arriva un innesto importante per la linea mediana della Salernitana in vista della seconda parte della stagione. Prima di diventare un nuovo giocatore dei campani, infatti, il mediano senegalese ha avuto diverse esperienze interessanti in cadetteria. Lo scorso anno, ad esempio, è stato uno degli elementi centrali della disperata rincorsa del Trapani (proprio sotto la guida di Castori) nella seconda parte della stagione, poi culminata con la retrocessione. Prima dell’esperienza in Sicilia, il nuovo giocatore della Salernitana ha indossato le maglie di Virtus EntellaCarpi Pescara.

Con ogni probabilità, il centrocampista di proprietà dell’Udinese sarà a disposizione della compagine campana e del suo nuovo allenatore nel prossimo impegno di campionato, ovvero il big match di domenica 17 gennaio alle ore 21 sul campo dell’Empoli capolista.