Eurolega | Olimpia Milano da sogno | Battuto il Real a Madrid

La compagine guidata da Ettore Messina gioca un grande terzo quarto e ribalta i blancos. Olimpia Milano trascinata dal grande ex Sergio Rodriguez.

olimpia milano real madrid meteoweek
Esulta Sergio Rodriguez – meteoweek.com (photo by Olimpia Milano/Twitter)

Doveva essere la partita della grinta, della forza di volontà e della capacità di fare gruppo. E così è stato per l’Olimpia Milano, che si regala una delle più belle notti europee dei tempi recenti. La formazione allenata da Ettore Messina fa un bello scherzetto al Real Madrid, andando a vincere sul parquet dei blancos e continuando la scalata nella classifica di Eurolega. È stata una notte quasi perfetta per la compagine meneghina, che grazie soprattutto a un grandissimo terzo quarto è riuscita a ribaltare le merengues. E così arriva un successo fondamentale in chiave Final Eight.

Una grande Olimpia Milano

La partita è cominciata con grande equilibrio da una parte e dall’altra. L’Olimpia Milano ha cercato di appoggiarsi nei primi possessi al talento individuale dei suoi cannonieri principali, ovvero Delaney e Punter. Dall’altra parte il Real Madrid trovava energie importanti da Causeur. Non c’erano però tentativi di fuga da ambo le parti, anche se già alla fine del secondo quarto iniziano ad avvertirsi i primi segnali da parte di Sergio Rodriguez. Il grande ex della sfida si carica la squadra sulle spalle insieme a GigiDatome, l’altro grande veterano.

E così si arriva al momento decisivo. Si torna dall’intervallo in situazione di parità a quota 39. Ma da lì in poi si vedranno dieci minuti di grande Olimpia Milano. Un parziale di 2-18 in favore degli ospiti, trascinati dalla difesa di squadra e dai punti degli americani, ben imbeccato dal Chacho. Il Real prova a scuotersi, ci pensa Carroll a trascinare in attacco ma gli ospiti sono ormai lontani. E in un quarto periodo da cardiopalma, la lotta di Moraschini sotto entrambi i canestri e i punti di LeDay nel finale consentono all’Olimpia di arrivare al traguardo a braccia alzate.

Messina se la gode

Gli applausi di Ettore Messina – meteoweek.com (photo by Getty Images)

Leggi anche -> Ettore Messina ci crede | “La mia Milano sta crescendo”

A fine partita, Ettore Messina sembra quasi il più stanco di tutti. Nonostante ciò, il coach dell’Olimpia Milano analizza la partita con grande lucidità e si complimenta con i suoi ragazzi: “Entrambe le squadre mancavano di giocatori importanti, ma penso che i miei giocatori abbiano tutti dato qualcosa in più. Abbiamo tenuto a rimbalzo, abbiamo resistito e questo ci ha dato fiducia. Siamo contenti perché come club non avevamo mai vinto qui, o una volta tanti anni fa. È stata una grande vittoria e ora dobbiamo recuperare le energie. Siamo un po’ corti nelle rotazioni, ci mancano un paio di elementi e ci aspettano partite importanti”.

Leggi anche -> NBA | James e Curry tirano la carretta | Vincono Houston e Boston

Il coach siciliano ha anche analizzato il cammino europeo fatto dalla sua squadra. E ora, dopo una vittoria di tale prestigio e ottenuta in questo modo, Milano non si può più nascondere: “Finora abbiamo giocato una buona Eurolega. Abbiamo perso almeno un paio di partite in casa che pensavamo di vincere, ma non c’è quasi più fattore campo, è una competizione incredibile e difficile per tutti. Noi inseguiamo l’obiettivo di raggiungere i playoff, ma sarà battaglia per tutta la competizione. Noi abbiamo vinto qui e quando si batte il Real Madrid nella sua casa è sempre fatto prestigioso”.