Categorie
Calcio Serie A Sport

Inter | Parla Conte | E’ una Roma da scudetto

L’Inter arriva a Roma dopo la sconfitta di Marassi. Conte sa bene che sarà durissima: “E’ una Roma da scudetto”.

Conte "La Roma è da scudetto"
Conte rispetta la Roma “E’ da scudetto” (by Getty Images)

Una Roma in salute e forte nelle individualità: che gara si aspetta domani?  “Sono forti e stanno facendo molto bene, possono giocarsela per lo scudetto e per un posto Champions”

Quanto è fondamentale questo trittico importante? “Contro le squadre forti puoi misurare la tua ambizione e la tua di forza. C’è grande stimolo, servono fatti e non parole. Voglio i risultati, perché alla fine sono quelli su cui vieni giudicato”

Nei secondi tempi quest’anno fate meglio dei primi: si è dato una spiegazione?  “Occorre vedere come approcci alle partite. Il nostro è sempre stato quello giusto, anche contro la Samp: dominavamo e poi siamo andati sotto di due gol. Va considerato l’atteggiamento e il nostro non è mai stato sbagliato”

Le questioni Eriksen e possibile vendita club possono infastidire o deconcentrare la squadra?  “Non parlo di questo tema”

L’anno scorso avete chiuso con la miglior difesa, quest’anno subite di più: solo in cinque occasioni avete mantenuto la porta inviolata. Come si spiega questa differenza da una stagione all’altra? “In tutte le situazioni, in fase offensiva come in quella difensiva, meriti e demeriti sono da imputare alla squadra nella sua interezza. Tutti partecipano, la nostra è un’ottima fase offensiva viste le palle gol costruite e i tanti uomini che portiamo in zona gol. Per quella difensiva, sicuramente, poteva esserci più equilibrio. E’ un aspetto su cui dobbiamo migliorare”

Si è molto discusso di Vidal, specie dopo la gara col Crotone. Come lo ha visto?  “Si è allenato con determinazione e voglia. Qualche volta uso la carota e con lui l’ho fatto spesso, altre volte invece serve il bastone. Voglio bene a lui e alla squadra, lui sa che non gliele mando a dire, se serve”

Vecino può essere già reintegrato? Ci punterà visto il mercato low-cost?  “Matias sta ancora lavorando a parte, quando starà bene, sarà reintegrato in squadra e farà parte del gruppo a tutti gli effetti. Comunque sapete, come ho detto in passato, che non ci saranno entrate o uscite in questo mercato”.

LEGGI ANCHE -> Roma | Fonseca in conferenza stampa | Pensiamo ad una gara alla volta