Milan-Torino 2 a 0| Tabellino| Cronaca | Pagelle

Finisce così il match tra Milan e Torino, 2 a 0 per i padroni di casa. Annullato un rigore, e trasformato invece uno da Kessie, Pioli porta a casa il risultato.

Il Milan ritrova San Siro e lo fa nell’anticipo serale contro il Torino dell’ex Giampaolo, in questo 17esimo turno di Serie A Tim. Pioli arriva con una formazione obbligata, viste le tanti assenze per infortunio e a causa dell’isolamento di Krunic e Rebic, risultati positivi al test da Coronavirus. A sorpresa, tra i convocati spuntano anche Ibrahimovic e Calhanoglu.

Il Toro invece sa bene che si trova in una situazione complicata. Il Milan, pur avendo perso l’ultima partita contro la Juventus, si trova al primo posto e ha intenzione di avviare un distacco dalle inseguitrici. Per intimorire Donnarumma e co, Giampaolo si affiderà alla coppia già collaudata Belotti-Verdi.

Leggi anche——> Giampaolo in conferenza stampa: “Mi disturba questo calendario”

Cronaca

MARCATORI: Leao 25′, Kessie (R) 36′

 

Tabellino

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma 6,5; Calabria 6,5, Kjaer 6,5, Romagnoli 6, Theo Hernandez 6,5; Tonali 6 (54′ Dalot 6), Kessié 6,5; Castillejo 6, Brahim Diaz 6,5 (60′ Calhanoglu 6), Hauge 5,5 (84′ Maldini sv); Leao 7 (84′ Ibrahimovic sv).
Allenatore: Stefano Pioli

TORINO (3-5-2): Sirigu 6; Izzo 5,5 (64′ Zaza 6), Lyanco 6, Bremer 5,5; Singo 6, Lukic 5,5, Rincon 6 (76′ Segre 6), Gojak 5 (46′ Linetty), Rodriguez 6 (64′ Murru 6); Verdi 5,5, Belotti 5,5 (85′ Bonazzoli sv).
Allenatore: Marco Giampaolo

Ammoniti: Pioli, Rincon, Brahim Diaz, Romagnoli, Tonali, Dalot, Leao, Calabria

Marcatori: Leao 25′, Kessie (R) 36′

Formazioni ufficiali

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Kessie; Castillejo, Brahim Diaz, Hauge; R. Leao. A disposizione: Tatarușanu, A. Donnarumma, Conti, Dalot, Duarte, Kalulu, Musacchio, Calhanoglu, Frigerio, D.Maldini, Colombo, Ibrahimovic.
Allenatore: Stefano Pioli

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Bremer; Singo, Lukic, Rincon, Gojak, Rodriguez; Verdi, Belotti. A disposizione: Milinkovic-Savic, Rosati, Buongiorno, Murru, N’Koulou, Ansaldi, Vojvoda, Segre, Baselli, Linetty, Bonazzoli, Zaza.
Allenatore: Marco Giampaolo

Arbitro: Fabio Maresca

Probabili formazioni

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjær, Romagnoli, Theo Hernández; Tonali, Kessié; Castillejo, Brahim Díaz, Hauge; R. Leão. A disposizione: Tătărușanu, A. Donnarumma, Conti, Kalulu, Musacchio, Duarte, Dalot, D. Maldini, Colombo.
Allenatore: Pioli.

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Bremer; Vojvoda, Lukić, Rincón, Linetty, Rodríguez; Verdi, Belotti. A disposizione: Milinković-Savić, Rosati, N’Koulou, Gojak, Segre, Meïté, Singo, Murru, Bonazzoli, Zaza, Ansaldi, Buongiorno.
Allenatore: Giampaolo.

Curiosità Milan – Torino

Il Torino non vince due gare esterne di fila dal novembre 2019 e hanno subito ben 20 gol nell’ultima mezz’ora negli ultimi 30 minuti di gioco.

Il San Siro potrebbe diventare lo stadio in cui l’attaccante del Torino, Andrea Belotti, ha segnato più gol in trasferta in campionato, insieme all’Olimpico.

Precedenti

Con 60 successi rossoneri e 33 granata e 55 pareggi in 148 precedenti, il Milan è in testa per gli scontri diretti. Il Milan è rimasto imbattuto in 23 delle ultime 25 gare di campionato contro il Torino, anche se le uniche due vittorie dei granata sono arrivate nelle ultime tre giornate.