Cosenza | La sfida di Monza e l’incognita del calciomercato

Il Cosenza è pronto per la sfida di Monza che sta ormai preparando da qualche giorno. Mentre il mercato continua a evolversi, c’è attesa per il ritorno in campo. I calabresi hanno urgente bisogno di cambiare qualche pedina in diverse zone del campo.

Davide Petrucci e Matteo Legittimo in allenamento
Davide Petrucci e Matteo Legittimo in allenamento (foto credit Cosenza Calcio)

Cosenza, la preparazione per la trasferta di Monza

Continua il percorso di allenamenti per la sfida contro il Monza in programma sabato 16 gennaio alle ore 14. La formazione calabrese ha svolto un’unica seduta, lavorando sul potenziamento aerobico e con esercitazioni legate al possesso della sfera a tutto campo. Intanto Jaime Báez sta sostenendo un percorso di recupero personalizzato. Lo staff medico, insieme a quello tecnico, stanno facendo il possibile per recuperarlo in vista della delicata trasferta in Lombardia.

Il programma di lunedì 11 gennaio prevede una sessione in mattinata e un’altra nel pomeriggio. Da segnalare in ogni caso che per la sfida in trasferta non ci sarà il difensore Giuseppe Bellusci a causa di una giornata di squalifica inflitta dal Giudice sportivo per “essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco”.

Capitolo calciomercato

Nel frattempo in casa Cosenza dopo l’uscita di scena di Mirko Bruccini potrebbe aggiungersi anche quella di Raffaele Schiavi. Il difensore centrale ha ricevuto degli apprezzamenti dal Catania: l’affare potrebbe concretizzarsi a breve, complice anche un passato del calciatore con la maglia etnea durante la stagione 2014/2015. La Salernitana continua a monitorare la situazione di Mirko Carretta e mantiene sempre in caldo l’ipotesi di uno scambio con Niccolò Giannetti: si tratta di un calciatore in esubero, ormai fuori dal progetto tecnico granata.

Il Cosenza resta vigile sempre su Stefano Pettinari, ma c’è da battere l’aspra concorrenza anche di Salernitana e Cremonese. Il club di Claudio Lotito sta valutando anche il calciatore in scadenza di contratto con il Lecce. Sfuma l’approccio di trattativa per Davide Marsura. Il calciatore svincolato dal Livorno è prossimo a firmare con il Pisa. Il club rossoblù stava valutando anche Mattia Mustacchio del Crotone, ma la Reggina potrebbe chiudere la trattativa a brevissimo. Pronto un contratto fino al 2022 per il giovane classe 1997: l’accordo tra le due società sembra cosa quasi fatta.