Polemica sul campo di Marassi | Il Comune corre ai ripari

Il “vergognoso” campo di Marassi si rifà il look, Il giorno dopo le dure parole di Mihajlovic il Comune corre ai ripari e già la prossima sfida si potrebbe giocare su un prato migliore.

Campo di Marassi
Il prato del Luigi Ferrari di Genova (Credits: Getty Images)

Il prato del Ferraris è al centro del mirino degli allenatori. Il tecnico della Sampdoria, Claudio Ranieri si era già fatto sentire dopo la sfida con l’Inter. Ieri è stato il turno di Mihajlovic che senza mezzi termini lo ha definito “un campo di patate”. Parole dure, ma veritiere, il prato non è all’altezza della situazione come testimoniano le immagini delle partite di Genoa e Sampdoria domenica dopo domenica.

LEGGI ANCHE:Bologna | Mihajlovic dopo il Genoa | “Brutta sconfitta, campo vergognoso”

Il campo di Marassi si rifà il look

La situazione potrebbe però cambiare nel giro pochi giorni. Il Comune di Genova ha infatti iniziato proprio questa mattina i lavori per la rizollatura del campo. Il materiale è arrivato al Ferraris e servirà per rifare il manto erboso per circa il 70% del totale. L’erba utilizzata sarà un misto tra naturale e sintetico in modo da poter essere già “calpestata” il giorno dopo la fine dei lavori che è fissata per giovedì prossimo. Il Comune si è mosso in fretta, anche se va detto, che la rizollatura era in programma fin da inizio anno. L’arrivo del maltempo, con pioggia per giorni e giorni su Genova, ha ritardato i piani.

Ora si spera che la situazione si possa risolvere in fretta. La prossima partita sul campo di Marassi è prevista per sabato 16 gennaio alle 20,45. Per quella data, in cui è in programma Sampdoria-Udinese, i lavori saranno terminati e già si dovrebbe giocare su un manto erboso all’altezza della situazione.