Verona-Crotone | Diretta streaming | Dove vederla in tv

Verona-Crotone propone la sfida tra gli scaligeri che stanno sorprendendo tutti e i calabresi che chiudono la classifica. Una sfida molto interessante anche per il gioco proposto dai due allenatori. Dove vedere la partita del “Bentegodi”, in TV e in streaming.

verona-crotone-streaming-meteoweek
Ci si aspetta molto da Zaccagni – meteoweek.com (Photo by Giorgio Perottino/Getty Images)

Verona-Crotone | Dove vederla in TV

Verona-Crotone è una delle gare trasmesse in diretta e in esclusiva su Dazn. La piattaforma online, che per il terzo anno si è assicurata i diritti di alcune gare della serie A in esclusiva, trasmetterà il match valevole per la diciassettesima giornata di campionato. Alla telecronaca ci sarà Dario Mastroianni, con il commento tecnico affidato ad Alessandro Budel.

Sarà possibile assistere già all’ampio prepartita, con il collegamento con lo stadio veronese che avverrà a partire dalle 14, con interviste ai protagonisti e approfondimenti sul momento delle due squadre in campionato.

E dove vederla in streaming

Naturalmente è possibile assistere alla partita facendo l’accesso sul sito ufficiale di Dazn sul proprio computer, oppure accedendo all’app presente sul tuo dispositivo mobile, che sia esso uno smartphone o un tablet. In alternativa sarà possibile vedere la partita scaricando l’applicazione specifica per la tua Smart TV, in modo da guardare l’incontro comodamente seduto sulla poltrona di casa.

Come arrivano le due squadre al match

Il Verona è reduce dai quattro punti conquistati nelle prime due partite del nuovo anno. La vittoria sul campo dello Spezia e il pareggio contro il Torino, ottenuti rispettivamente con la rovesciata di Zaccagni e il gran tiro al volo di Dimarco, hanno restituito smalto e convinzione all’Hellas. Che dunque si candida a un ruolo da protagonista anche per questa partita casalinga particolarmente ostica.

Anche perchè non si può sottovalutare il Crotone solo perchè è in coda alla classifica, in ultima posizione solitaria. La formazione allenata da Giovanni Stroppa ha sempre espresso un buon calcio e probabilmente avrebbe meritato qualche punto in più, rispetto agli appena 9 conquistati in sedici partite. C’è da dire che il calendario non ha aiutato in questo avvio di 2021, che ha opposto ai pitagorici prima l’Inter di Antonio Conte e poi la straripante Roma di Paulo Fonseca.

Le parole dei due allenatori

Roma-Inter, le probabili formazioni

VERONA – Silvestri, Lovato, Magnani, Ceccherini, Faraoni, Ilic, Tameze, Dimarco, Zaccagni, Barak, Kalinic. A disposizione: Berardi, Salcedo, Di Carmine, Udogie, Cetin, Ruegg, Gunter, Pandur, Amione, Bessa, Danzi, Colley. Allenatore Ivan Juric.

CROTONE – Cordaz, Magallan, Djidji, Luperto, Pedro Pereira, Molina, Zanellato, Vulic, Reca, Messias, Riviere. A disposizione: Crespi, D’Alterio, Golemic, Cuomo, Rispoli, Crociata, Rojas, Mazzotta, Petriccione, Eduardo, Dragus, Simy, Siligardi. Allenatore Giovanni Stroppa.