Kazuyoshi Miura non si ferma | L’ex Genoa rinnova a 54 anni

Kazuyoshi Miura ha 54 anni, ma non ne vuole sapere di appendere gli scarpini al chiodo. Lo Yokohama FC ha infatti annunciato il rinnovo del contratto: il calciatore ex Genoa disputerà un altro anno nella massima serie nipponica.

Kazuyoshi Miura
Kazuyoshi Miura, attaccante dello Yokohama FC (Photo by STR/JIJI PRESS/AFP via Getty Images)

Kazuyoshi Miura è il giocatore dei record in Giappone e non solo. L’attaccante, che compirà 54 anni il prossimo 26 febbraio, non intende dire addio al calcio giocato. È per questa ragione che, nonostante l’età avanzata, ha firmato l’ennesimo rinnovo con lo Yokohama FC e si appresta a disputare la trentaseiesima stagione consecutiva da professionista, nonché la diciassettesima con il club. Il suo nome ormai è leggenda e il classe ’67 ex Genoa vuole continuare a scrivere la storia sul terreno di gioco.

Leggi anche -> Genoa | domani arriva Strootman | Ora serve un difensore

Kazuyoshi Miura, l’uomo dei record

Kazuyoshi Miura è il calciatore più anziano nella storia del calcio professionistico. Tre anni fa, infatti, l’attaccante ha superato il record di portiere inglese Kevin Poole, che si ritirò dal calcio giocato a 51 anni nel 2014. D’altronde, non è un caso che i tesserati di età più avanzata siano spesso tra i pali. Nel reparto avanzato, tuttavia, è tutta un’altra storia. Il numero 11 dello YokohamaFC, però, vuole dimostrare di potere dire ancora la sua. Il prossimo obiettivo, infatti, è andare ancora in rete e battere il record del brasiliano Zico, che segnò in J-League a 41 anni e 3 mesi nel 1994 quando militava nella squadra dei Kashima Antlers. È per questo che ha firmato un nuovo contratto con il club che milita nella massima serie nipponica.

Da tradizione, come fosse un rito scaramantico, il rinnovo è arrivato l’11 gennaio 2021 alle ore 11:11. Ovviamente, l’attaccante non ha potuto che scegliere ancora la maglia numero 11, che ormai veste da diciassette stagioni. “Le mie aspirazioni e la mia passione per il calcio sono sempre più grandi“, ha commentato Miura.

Leggi anche -> Ultim’ora Juve | Abdoulaye Dabo, ex Nantes, è a Torino: visite mediche

L’avventura in Italia

Kazuyoshi Miura non è l’uomo dei record soltanto in Giappone. Anche in Italia, infatti, detiene un primato. L’attaccante, infatti, è il primo giapponese ad avere militato in Serie A nella storia. Il classe ’67 approdò al Genoa nella lontana stagione 1994-1995, collezionando 21 presenze e 4 reti. Era il più forte giocatore nipponico dell’epoca ed il suo arrivo nel Paese lasciò in tanti a bocca aperta. Per acquistarlo il club rossoblù fece leva su alcuni sponsor giapponesi, che versavano un contributo in denaro alla società a ogni sua presenza.