Mercato Juve | Scamacca pista sempre più calda, ecco perchè…

L’infortunio di Dybala in Juve-Sassuolo (esami tra oggi e domani) potrebbe velocizzare la trattativa: Scamacca piace molto ai bianconeri

Scamacca (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)
Scamacca (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

“Scamacca? Ne parliamo dopo. Vediamo cosa ci dirà la Juventus…“. Le parole sono quelle dell’ad del Sassuolo Giovanni Carnevali, che prima della gara di ieri sera non ha smentito ma anzi confermato chiaramente la trattativa di cui si parla da giorni. La Juve vuole Gianluca Scamacca, il 22enne romano alto 1.96 paragonato spesso a Ibra nei campionati giovanili, in questo momento calciatore del Genoa ma di proprietà del Sassuolo. Ha caratteristiche molto diverse rispetto a Ronaldo, Morata e Dybala, è giovane e il ds Paratici avrebbe trovato la formula giusta: il prestito.

Scamacca alla Juve in prestito per un anno e mezzo?

C’è un motivo per il quale tutto può andare in porto: basta concentrarsi sull’attualità del Genoa. Il vero colpo di mercato dei liguri, praticamente a parametro zero, è stato ritrovare a piano regime bomber Destro, ancora una volta a segno ieri contro il Bologna. I rossoblù di Ballardini stanno poi puntando forte sull’uzbeko Shomurodov, hanno in rosa Pjaca e Pandev, e si coccoleranno persino il nuovo acquisto Kevin Strootman (gran colpo di mercato). Insomma, rinunciare a Scamacca adesso è possibile e anche il presidente Preziosi potrebbe concedere il “via libera”.

Il Sassuolo, intanto, ha confermato la volontà di parlare con la Juventus per trovare un accordo: la formula sarebbe di un anno e mezzo di prestito e riscatto obbligatorio dal Sassuolo per il centravanti del 1999. L’infortunio che ha messo ko Dybala ieri sera col Sassuolo è ancora da valutare ma potrebbe velocizzare le operazioni sul mercato di una Juve sempre più in emergenza.

Leggi anche >Juve | Pirlo: “Passivi e mal posizionati sul pari del Sassuolo”