Salvini non si fida del suo Milan | “Scudetto a Inter o Juve”

“La volata scudetto? Una corsa tra Inter e Juve”. Il leader della Lega Matteo Salvini, tifosissimo del Milan, promuove i rossoneri ma vede solo i bianconeri e i nerazzurri nella corsa al titolo.

Matteo Salvini, segretario della Lega e super tifoso del Milan

Il Milan dei miracoli convince tutti. O quasi.

Matteo Salvini, segretario della Lega e tifosissimo rossonero, fa parte della ristretta schiera dei più scettici sulle possibilità della squadra di Pioli di vincere il campionato di Serie A.

Come spesso accade nel mondo del calcio, prima che la stagione emetta il suo inappellabile verdetto è assolutamente vietato pronunciare la parola scudetto. La scaramanzia prevale sull’ottimismo.

Salvini: “Gli unici sorrisi? I gol”

Il segretario della Lega, ospite del programma “La politica nel pallone” di GR Rai Parlamento, ha parlato della difficile situazione che sta vivendo il paesi ma anche di calcio e della sua intramontabile fede rossonera.

La leadership in campionato, frutto di 40 punti nelle prime 17 giornate, non bastano a convincere il Capitano leghista che questo sarà l’anno del Milan.

“Da milanista, gli unici sorrisi che abbiamo avuto in questi mesi terribili sono legati ai goal dei ragazzi. Speriamo che duri”, ha detto Salvini.

“Il Milan non potrà mai vincere”

Forse per via dei troppi infortuni che stanno affollando l’infermeria rossonera o più verosimilmente per una abbandonante dose di scaramanzia, il leader del Carroccio ha preferito non accostare la parola scudetto al Milan.

“Di vittoria del campionato non ne voglio neanche parlare, lo scudetto se lo giocano Inter e Juve. E’ evidente che il Milan non potrà mai vincere lo scudetto. Noi ci accontentiamo, come squadra, di essere tornata a partecipare con grinta, poi, per scaramanzia, lo scudetto sicuramente lo vincerà qualcun altro”, ha aggiunto..

LEGGI ANCHE ->Capello: “Juve sta tornando, Milan attento. Inter? Non servono rinforzi”