Reggiana | Calciomercato | Ufficiale Ardemagni dal Frosinone

Matteo Ardemagni lascia il Frosinone per la Reggiana. L’attaccante arriva alla corte di mister Alvini in prestito secco fino a giugno. Una nuova freccia nell’arco offensivo dei granata per raggiungere la salvezza. Scopri i dettagli.

Matteo Ardemagni (via reggianacalcio.it)

È Matteo Ardemagni il rinforzo per il reparto offensivo della Reggiana. La società granata ha acquisito a titolo di prestito fino al 30 Giugno 2021 dal Frosinone l’attaccante classe ’87 . Il calciatore vanta oltre 300 presenze nel campionato di Serie B. La punta vestirà la maglia numero 99. Oggi pomeriggio c’è stata la presentazione ufficiale.

Il Tweet del Frosinone sulla cessione dell’attaccante:

La presentazione

Ardemagni è cresciuto nelle giovanili del Milan, oltre che a Frosinone ha giocato con le maglie di Ascoli, Avellino, Spezia, Perugia, Modena ed Atalanta. La punta è l’innesto che cercava mister Alvini, finora la Reggiana ha segnato 15 gol in 17 partite, per la salvezza nella categoria serve di più. Al momento i granata sono in piena zona play-out e l’acquisto dell’attaccante è un chiaro segnale anche verso la concorrenza. Oggi pomeriggio è stato presentato sui canali ufficiali della Reggiana. Le sue prime parole in granata: “Ringrazio la società e il direttore Doriano Tosi, che mi ha voluto fortemente. Sono molto felice di essere qui dopo un anno difficile a Frosinone. Ho grande voglia di riscatto e arrivo a Reggio Emilia con grande umiltà per dare il mio contributo nel raggiungere la salvezza. Porterò la mia esperienza nella categoria al servizio della squadra.” Prima della presentazione, le visite mediche di rito e da domani sarà a disposizione dal primo allenamento agli ordini di Alvini. L’attaccante milanese ha realizzato 108 gol in serie B in carriera. Un colpo importante per gli emiliani che potrà fare la differenza nella lotta salvezza della cadetteria.

LEGGI ANCHE-> Reggina | Un arrivo e una partenza per mister Baroni

LEGGI ANCHE-> Scamacca-Juventus, c’è l’accelerata | Sassuolo e Genoa convinte da Paratici