Categorie
Serie A

Zaccagni, parla il suo ex allenatore | “Può ritagliarsi spazio in una big”

Massimo Pavanel, che ha allenato Zaccagni a Verona, spende parole importanti per una delle stelle a disposizione di Ivan Juric.

zaccagni
Zaccagni in gol su rigore contro la Sampdoria – meteoweek.com (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

Il nome di Mattia Zaccagni è uno di quelli che circola con maggiore insistenza nelle stanze del calciomercato italiano. E si tratta di un interessamento meritato, vista la grande stagione che sta disputando il trequartista del Verona. In vista del giro della boa di metà stagione, il giocatore dei gialloblu ha già messo a segno quattro gol e sei assist, spiccando nel sistema di gioco imposto per la sua squadra da Ivan Juric. E per il momento si parla di lui come uno dei giocatori maggiormente appetiti sul mercato, in particolare da alcune big.

Su di lui spicca, almeno per il momento, il forte interessamento del Napoli. Si è parlato anche di un eventuale approdo in azzurro già a gennaio, ma a smorzare l’entusiasmo del club partenopeo ci ha pensato il presidente dell’Hellas Maurizio Setti. In ogni caso appare assai difficile che Zaccagni possa restare tra le fila degli scaligeri oltre la fine di questo campionato. Anche perchè il pressing del Napoli è assai sostenuto e ci sono anche altre squadre interessate al giocatore. Tra queste spiccano la Roma e il Milan, sempre molto attente ai talenti di casa nostra.

Leggi anche -> Verona | Setti sul futuro di Zaccagni | “Resta fino a giugno, poi il Napoli…”

Del rendimento e dell’eventuale salto di qualità di Mattia Zaccagni ha parlato Massimo Pavanel. L’esperto tecnico ha potuto allenare il trequartista al Verona, nella stagione 2016/2017. In un’intervista rilasciata per il sito Minuti di Recupero, Pavanel ha parlato dell’eventuale dazio da pagare con l’approdo in una big. “Lui ha la personalità giusta e le spalle larghe per rischiare – sostiene – . Certo, tanti calciatori hanno pagato dazio nel grande salto, ma chi può dirlo cosa accadrà con lui? Intanto, se il Napoli lo vuole, significa che Mattia lo ha meritato. Poi, nel caso, toccherà a lui meritare quella maglia“.

Leggi anche -> Calciomercato Napoli | L’agente di Zaccagni frena l’affare: “Notizia non vera”

Non sono mancati i paragoni scomodi per Zaccagni, anche con giocatori che hanno fallito l’approdo in una grande. Tra questi spicca suo malgrado Simone Verdi, che non ha fatto bene al Napoli. Pavanel, però, fa un altro esempio di calciatore arrivato in punta di piedi e divenuto poi un perno dei partenopei: “Io, oltre a Verdi, ricordo lo scetticismo su Zielinski. Anche lui era reduce dall’Empoli ed è un ragazzo timido, eppure è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante. Zaccagni, nel Napoli, potrebbe giocare al suo posto ma anche a sinistra, dove c’è Insigne, pur essendo meno punta e più centrocampista“.