Milan, piano B per la difesa| Spunta il nome di Loic Badé

Dalla Francia arriva un nuovo nome per il difensore del futuro del Milan: Loic Badé del Lens. La giovane stella francese classe 2000 sarebbe il profilo aggiunto sul taccuino di Maldini.

Forza, agilità e bravo coi piedi. Questo è Loic Badé, che a soli 20 anni si è rubato le chiavi della difesa del Lens. Il talento francese ricopre il ruolo di difensore centrale puro, inamovibile dal cuore della difesa. Il Milan ha bisogno di certezze in quella fascia del campo e Kalulu non nasce come centrale bensì come terzino. Maldini e Massara quindi guardano in Francia per regalare a Pioli il rinforzo di cui ha bisogno e, dopo l’infortunio di Mohamed Simakan, che sarà costretto a restare fuori dai campi di gioco per almeno due mesi, il nome di Badé sembra metta tutti d’accordo.

Leggi anche———–> Calciomercato Milan, incontro con gli agenti di Pavoletti

Badé – Milan: la situazione

Il calciomercato invernale inizia a farsi bollente. Il freddo non intimorisce Maldini, che vuole consegnare a Pioli una squadra pronta a combattere fino alla fine per il titolo di campioni d’Italia. Per fare ciò, il Milan ha bisogno di alcuni innesti in tutte le zone del campo. Quello di Badé è il nome nuovo che potrebbe giungere a Milano per rinforzare il reparto difensivo.

Secondo quanto riferito da Telefoot, nel caso in cui non dovesse andare in porto l’operazione Simakan, il Milan avrebbe individuato sempre in Francia la giusta alternativa al calciatore dello Strasburgo. Il piano B porta al nome di Loic Badé del Lens, calciatore che è stato seguito dal vivo dagli osservatori dei rossoneri nel corso delle ultime partite.