Empoli | Cozzi: “Non ci siamo snaturati, raggiunto il nostro obiettivo”

L’allenatore in seconda dell’Empoli Paolo Cozzi ha parlato al termine della partita di Coppa Italia contro il Napoli.

L'esultanza dell'Empoli contro il Napoli. Getty Images
L’esultanza dell’Empoli contro il Napoli. Getty Images

L’Empoli esce sconfitto dallo stadio Diego Armando Maradona contro il Napoli ma, nell’ottavo di finale di Coppa Italia, ha fatto la sua grande figura. I toscani hanno messo in grossa difficolta i partenopei, riuscendo a trovare per due volte il pareggio con Bajrami. Al termine della partita, ai microfoni di Rai Sport, ha commentato la prestazione della sua squadra l’allenatore in seconda empolese Paolo Cozzi: L’obiettivo di questa partita era quello di confrontarci con quelli bravi e far fare ai nostri giovani un’esperienza bella contro una delle migliori squadre della Serie A. Non ci siamo snaturati, ci siamo riconosciuti, quindi il nostro obiettivo è stato raggiunto. Il risultato è negativo, ma la prestazione è positiva”.

Leggi anche: Napoli-Empoli 3-2 | Cronaca | Tabellino | Highlights
Leggi anche: Empoli | L’Asl di Napoli mette in isolamento tre calciatori e l’allenatore Dionisi

Il tecnico ha parlato anche del Bajrami, autore di una doppietta: “È un giocatore di talento. Riesce ad essere situazionale in tutte le sue giocate, riesce a capire come si svolge il gioco intorno a lui. Ha un gran controllo, anche in velocità, e un buon tiro. E’ uno di quei tipi di calciatori che nella nostra squadra possono fare la differenza”.