Napoli | Gattuso: “Involuzione dopo l’Inter. Osimhen è tornato a correre”

L’allenatore del Napoli Gennaro Gattuso ha parlato al termine della partita di Coppa Italia contro l’Empoli.

Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli. Getty Images
Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli. Getty Images

Il Napoli soffre, ma vince 3-2 contro l’Empoli nel match valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Gli azzurri passano così al turno successivo, dopo incontreranno una tra Roma e Spezia. Al termine della partita, Gennaro Gattuso ha commentato la prestazione della sua squadra ai microfoni di Sky Sport: “Abbiamo sofferto, giocando contro una squadra pieni di giovani interessanti, con un valore. Sapevamo, però, che l’importante era dare minutaggio a chi ha giocato meno. Si sapeva che potevamo fare un po’ di fatica. Ci teniamo la vittoria, ci servirà per domenica. Bisogna trovare un po’ di equilibrio, abbiamo preso qualche ripartenza di troppo”.

Leggi anche: Napoli-Empoli 3-2 | Cronaca | Tabellino | Highlights
Leggi anche: Empoli | L’Asl di Napoli mette in isolamento tre calciatori e l’allenatore Dionisi

L’allenatore azzurro ha parlato poi del momento del Napoli: “Dopo l’Inter c’è stata un po’ di involuzione. Per diverso tempo abbiamo sofferto pochissimo, ultimamente invece stiamo concedendo troppo agli avversari. Non è questione di 4-2-3-1 o 4-3-3, in questo momento stiamo venendo a mancare nelle occasioni che sistematicamente creiamo, concedendo poi campo agli avversari. Oggi non fa testo però. Elmas, Lobotka, Rrahmani non giocavano da tantissimo tempo, quindi è chiaro che fosse difficile. Ma ci serve maggiore equilibrio. Creiamo tanto, ma sia oggi che con l’Udinese abbiamo concesso troppo”.

Napoli-Empoli | Le parole di Gattuso post partita

Gattuso ha reso note anche le condizioni di Osimhen: “Ha cominciato a correre a velocità importanti col tapis roulant a casa, gli dà meno fastidio. Poi lo valuteremo in campo. Ma negli ultimi 4-5 giorni il ragazzo mi sta riferendo che si sente molto meglio”.