ATP Finals a Torino, la gioia di Binaghi: “Abbiamo scalato l’Everest”

La prossima edizione delle ATP Finals si giocherà nel capoluogo piemontese. Tutta la soddisfazione del presidente di Federtennis e del suo omologo della ATP Andrea Gaudenzi.

atp finals meteoweek
Lo scenario delle ATP Finals – meteoweek.com (Photo by Justin Setterfield/Getty Images)

C’è grande soddisfazione per l’Italia del tennis, che si appresta a organizzare uno degli eventi più importanti della stagione. A partire dal 2021, infatti, le ATP Finals si disputeranno a Torino dopo una lunga permanenza a Londra. L’evento che conclude la stagione del tennis al maschile, con gli otto migliori giocatori a confronto, troverà dunque posto nel capoluogo piemontese. Si tratta di un altro riconoscimento importante per il nostro Paese, dopo l’assegnazione dell’evento Next Gen alla città di Milano, con la prima edizione vinta dal nostro JannikSinner.

E c’è grande soddisfazione tra le fila della Federazione Italiana Tennis per questo importante riconoscimento. Il presidente federale Angelo Binaghi ha fatto capire quanto sia bello per tutto il movimento ospitare un evento del genere. Anche perchè, senza girarci intorno, arriverà a Torino il Gotha del tennis al maschile: “Ho definito nella prima conferenza stampa una congiuntura astrale quello che è successo. Una cosa che succede una volta ogni mille anni. Se poi vogliamo descriverla in modo diverso per contestualizzare questa splendida giornata, possiamo dire che abbiamo scalato l’Everest”.

Le ATP Finals sono il torneo indoor più importante del mondo– prosegue Binaghi – . Il nostro gruppo dirigente, in questi lunghi anni di rilancio del tennis italiano, è stato abituato a fare un po’ di alpinismo. Ci siamo dati obiettivi ambiziosi, abbiamo scalato vette sempre più alte. Il successo degli Internazionali d’Italia, che ci è stato riconosciuto più volte anche dall’ATP, è il nostro Monte Bianco, l’apice del nostro percorso di vent’anni. Così, un po’ per caso, ci ha avvisato un nostro dirigente periferico qualche mese prima, abbiamo deciso di partecipare alla gara per scalare l’Everest”.

Leggi anche -> Australian Open | Errani e Cocciaretto qualificate per il main draw

Andrea Gaudenzi alle ultime ATP Finals – meteoweek.com (Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

Binaghi ha fatto capire quanto sono stati importanti gli sforzi fatti per ottenere l’organizzazione del torneo. Ora, però, le ATP Finals in Italia sono realtà: “Eravamo il gruppo più debole ai nastri di partenza. Durante la scalata abbiamo avuto accanto Governo, Regione, Comune, ma eravamo pur sempre la Federazione Italiana Tennis con le istituzioni del Paese accanto. Siamo arrivati in vetta con l’istituzione finanziaria più grande del nostro Paese. Oggi, possiamo dire che in vetta all’Everest c’è l’Italia. Grazie a Intesa Sanpaolo sentiamo di avere tutta l’Italia con noi“.

Leggi anche -> Andy Murray positivo al Covid | Australian Open a rischio

A celebrare questo evento per il tennis e per tutto lo sport italiano, era presente anche AndreaGaudenzi. Il presidente della ATP ha applaudito proprio la Federtennis per aver fatto il possibile e l’impossibile per ottenere questo riconoscimento. E l’ex giocatore azzurro ha sottolineato quelle che sono state le armi sfruttate alla grande dagli italiani: “La passione e l’entusiasmo di questo team hanno fatto la differenza – ha detto -. Torino, il Piemonte, l’Italia, faranno un grande lavoro“.