Entella, Vivarini pronto per la sfida di Verona: “Ci teniamo a fare bene“

La Virtus Entella allenata da Vincenzo Vivarini è pronta a ripartire e lo farà con il Chievo Verona: da segnalare una pesante assenza per la sfida del “Marcantonio Bentegodi”.

Vincenzo Vivarini
Vincenzo Vivarini presenta la sfida di Verona (foto credit Virtus Entella)

Le parole di Vivarini prima di Chievo-Entella

Vincenzo Vivarini analizza la prossima gara che si svolgerà venerdì 15 gennaio alle ore 19. Uno sguardo il tecnico lo indirizza subito verso l’avversario. “Stiamo parlando di una squadra che gioca molto bene – commenta Vivarini – si tratta di un gruppo che opta sempre per lo sviluppo del gioco. Abbiamo studiato i nostri avversari, cercheremo di colpirli nei loro punti deboli”.

La Virtus Entella è reduce da tre vittorie consecutive (Pescara, Vicenza e Cittadella) e ha voglia di continuare su questa scia di risultati positivi. “Dobbiamo crederci e partire dal presupposto che ogni gara sia importante. Dispiace per l’assenza di Paolucci, so bene il valore del ragazzo: i suoi compagni sapranno farsi valere, ne sono certo”. Per la sfida è stato nominato come arbitro Daniele Paterna della sezione di Teramo, coadiuvato dagli assistenti Stefano Alassio di Como e Alessio Berti di Prato. Il quarto ufficiale è Eugenio Abbatista di Molfetta.

Capitolo assenze

Vincenzo Vivarini a partire da qualche giorno sta ritrovando alcuni calciatori assente da un po’ di tempo: si tratta nello specifico di Claudio Morra e di Alejandro Rodriguez. I due calciatori fanno parte nuovamente del gruppo e si stanno pian piano allenando per ritrovare la giusta condizione.

L’assenza più pesante del match, per quanto riguarda la Virtus Entella, sarà quella certamente di Andrea Paolucci a causa di un turno di squalifica.

Il video

Ecco le immagini di Vivarini alla vigilia della sfida di Verona.