Genoa | è arrivato il nuovo difensore | Ballardini è stato accontentato

Secondo colpo di mercato del Genoa nel giro di appena tre giorni. Ballardini aveva chiesto un centrocampista e un difensore, Preziosi lo ha accontentato.

Genoa difensore
Il nuovo difensore del Genoa, Jerome Onguene, 23 anni (Getty Images)

L’aeroporto di Genova accoglie il secondo nuovo acquisto rossoblu del mercato del Genoa. Dopo Strootman, atterrato martedì sera al “Colombo” e oggi pronto al primo allenamento con i nuovi compagni, pochi minuti fa è stato il turno del nuovo difensore centrale che andrà ad arricchire la rosa di Ballardini. Il tecnico aveva richiesto proprio queste due pedine perché, soprattutto nella retroguardia la coperta è corta. Con Biraschi e Zapata ai box fino a febbraio inoltrato, la batteria di centrali si riduce a Masiello, Goldaniga, Bani e Criscito, utilizzato anche come laterale sinistro.

LEGGI ANCHE: Genoa | Dopo Strootman si avvicina un giovane difensore

Genoa, il difensore Jerome Onguene è arrivato

Così Preziosi si è mosso in fretta e nel giro di pochi giorni ha portato alla corte del suo allenatore Jerome Onguene. Classe 1997, alto un metro e ottantasette centimetri, ha nella forza fisica e nella velocità i suoi punti di forza. Arriva al Genoa dal Salisburgo in prestito con diritto di riscatto fissato per la prossima estate a cinque milioni di euro. In questa stagione ha messo a referto più di dieci presenze con i Red Bull tra campionato, Champions League e Coppa D’Austria. E’integro fisicamente e quindi potrà essere subito schierato da Ballardini.

L’avventura di Onguene a Genova è iniziata pochi minuti fa, il centrale è atterrato all’Aeroporto, poi la classica foto con sciarpa rossoblu e infine in macchina verso le visite mediche. L’acquisto del ragazzo nato in Camerun è arrivato dopo lo stop alla trattativa Vavro, fermato da problemi fisici, e il corteggiamento a Sokratis. Il ritorno del greco sarebbe stato gradito, ma il Betis ha messo la freccia e sorpassato il Genoa che è andato dritto su Onguene ed ha chiuso il secondo colpo di mercato di gennaio.