The Voice, bomba sotto l’auto del cantante: paura per l’artista

Un ordigno è stato piazzato sotto l’auto del cantante neomelodico napoletano Pino Giordano, ex concorrente del talent musicale di Rai Due The Voice. Ecco cosa è successo.

Bomba sotto l’auto di Pino Giordano

L’auto del cantante neomelodico partenopeo Pino Giordano è stata fatta saltare in aria da ignoti nella notte tra sabato e domenica scorsa a Volla, un Comune alle porte di Napoli. L’esplosione dell’ordigno, probabilmente di origine artigianale – come un autobomba – ha provocato ingenti danni alla vettura, ad altre parcheggiate accanto e ad alcune vetrine di negozi nelle vicinanze.

Giordano, che in quel momento era in una delle abitazioni circostanti e aveva lasciato la sua auto parcheggiata, è molto scosso dall’accaduto. Non risultano, stando alle notizie degli investigatori, feriti dall’esplosione. Il cantante Pino Giordano è noto anche a livello nazionale grazie alla sua partecipazione a The Voice nel 2016.

Leggi anche —-> Scontro D’Alessio-Bertè: tensione a The Voice Senior

L’avventura a The Voice

Nel 2016 Pino Giordano ha partecipato al talent musicale di Rai Due The Voice. Il cantante napoletano è entrato, in quella quarta edizione, nel team del rapper Emis Killa.

Ottenne un buon successo di pubblico e critica, ma venne eliminato durante la sfida per l’accesso al Live Show. Quell’edizione venne condotta da Federico Russo e, tra la giuria, oltre al già citato Emis Killa, c’erano Raffaella Carrà, Max Pezzali e Dolcenera. L’edizione venne vinta da Alice Paba.

Leggi anche —-> The Voice Senior, Albano e la figlia Jasmine: il dettaglio non è sfuggito ai telespettatori

Indagano i Carabinieri

La compagnia dei Carabinieri di Torre Del Greco sta indagando per scoprire i colpevoli dell’atto. Pino Giordano, che pur essendo giovanissimo – ha 27 anni – ha una lunga carriera alle spalle, avendo iniziato a calcare i primi palchi a 14 anni, oggi si occupa di altro. Pur non avendo abbandonato del tutto il mondo della musica, svolge il lavoro di vigilante, proprio tra i Comuni nell’area al nord di Napoli.

Al momento nessuna pista è esclusa. Giordano è incensurato e la bomba che ha colpito la sua auto potrebbe, secondo le prime ricostruzioni, essere destinata ad un’altra vettura. Altra ipotesi è che la vettura sia finita per sbaglio nel raggio di un grosso petardo provato proprio in quella strada. Ad ogni modo Giordano è stato ascoltato diverse ore dai Carabinieri che adesso stanno setacciato la zona alla ricerca di indizi.

Share
Published by

Recent Posts

  • Politica

“Le mie foto cliniche rubate da Laion-5B”, esiste ancora la privacy al tempo delle intelligenze artificiali?

Sono le settimane in cui grazie a ChatGP stiamo scoprendo quanto siano avanzate e sofisticate…

  • Cronaca

Caso Open: Matteo Renzi in tribunale “noi abbiamo ragione”

Venerdì 27 gennaio Matteo Renzi si è presentato in tribunale per l'udienza preliminare riguardante il…

  • Cronaca

Incidente a Fonte Nuova: morti 5 ragazzi, il sesto è in gravi condizioni

Cinque ragazzi tra i 17 e i 21 anni sono deceduti a causa di un…

  • Basket
  • Sport

NBA All-Star Game: tra conferme e sorprese ecco svelati i 10 titolari

Tra sorprese e tante conferme la NBA ha ufficializzato i 10 titolari dell'All-Star Game 2023:…

  • Cronaca

Giornata della Memoria, il messaggio di Ursula von der Leyen: “Combattiamo l’antisemitismo”

Come ogni 27 gennaio, durante il Giorno della Memoria si commemorano le vittime dell'Olocausto. La…

  • Calcio
  • Sport

Ibrahimovic e Aguero, un botta e risposta incredibile tra i due campioni

Dopo il duro commento di Ibrahimovic sui festeggiamenti argentini post mondiale arriva la risposta di…