Home News Centrato il 6 al superenalotto vinti 209 milioni di euro a Lodi...

Centrato il 6 al superenalotto vinti 209 milioni di euro a Lodi con una schedina da 2 euro

CONDIVIDI

A Lodi in un bar con una schedina di 2,00 euro è stato azzeccato il jackpot più alto di tutti i tempo. La cifra vinta è 209.160.441,54 euro. Nella storia mai assegnato un premio così alto nella storia.

bar marino – Centrato il 6 al superenalotto vinti 209 milioni di euro a Lodi con una schedina da 2 euro – meteoweek.com

Il concorso 97 del 2019, con la combinazione 7, 32, 41, 59, 75, 76 jolly 21, superstar 11. Questi numeri hanno cambiato radicalmente la vita a chiunque è in possesso della schedina vincente. Il 6 da record è stato vinto da chi ha pagato due euro, per acquistare una schedina precompilata dal sistema automatico Quick Pick. Il sistema che attraverso un algoritmo, crea la schedina da gioco dal terminale della recevitoria.

Nell’estrazione odierna sono stati realizzati anche cinque 5 da 63.109,30 euro. Tre di questi con un sistema, uno a Sellia Marina – in provincia di Catanzaro – e l’ultimo a Monterotondo, alle porte di Roma.

Centrato il 6 al superenalotto vinti 209 milioni di euro a Lodi con una schedina da 2 euro – meteoweek.com

A Lodi, al bar Marino, dove è stata centrata la vincita più alta nella storia del Superenalotto. Come si è diffusa la notizia della vincita record, alle 22 il Bar Marino ha riaperto la saracinesca per festeggiare, dopo averla chiusa come di consueto prima delle 20:00.

Siamo estremamente emozionati soprattutto perchè la vincita non è toccata a un sistema, ma a una sola persona che deve aver chiesto una schedina da due euro – ha spiegato Sara Poggi, figlia della titolare -. Questo significa che si tratta quasi certamente di una persona che non è esperta del gioco e che quindi a maggior ragione non si aspettava di vincere e per di più una cifra simile. Noi abbiamo un desiderio: che il vincitore divida la sua vincita con chi intorno a lui o lei ha veramente bisogno“, ha aggiunto.

La prossima estrazione giovedì 15 agosto e si parte da “solo” 50 milioni di euro.