Pezzi unici | Su Raiuno la quinta puntata della fiction | Anticipazioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:27

Andrà in onda stasera domenica 15 dicembre 2019 su RaiUno in prima serata la fiction Pezzi unici con Sergio Castellitto, Giorgio Panariello, Irene Ferri e i cinque giovani attori esordienti

Pezzi unici | Su Raiuno la quinta puntata della fiction | Anticipazioni - meteoweek
Pezzi unici | Su Raiuno la quinta puntata della fiction | Anticipazioni – meteoweek

La quinta puntata della crime story ambientata a Firenze andrà in onda stasera domenica 15 dicembre in prima serata su RaiUno con interpreti: Sergio CastellittoGiorgio Panariello, Irene Ferri e i cinque “Pezzi Unici” interpretati da giovani attori esordienti.

Anticipazioni quinta puntata

Vanni marca Elia – come si legge sul comunicato Rai – ex tossico che aveva stretto con Lorenzo un forte legame di amicizia. Elia, Lapo, Valentina ed Erica decidono che non c’è altra scelta: useranno il tesoretto che ]ess ha messo da parte grazie ai suoi furti per pagare Linda. Jess cerca di opporsi ma viene messa da parte senza tanti complimenti. Ora che hanno gli oggetti rubati da Jess, i ragazzi devono trovare il modo di trasformarli in denaro contante, ma con i loro precedenti non possono rischiare un’accusa per ricettazione. Elia sarà costretto a chiederlo a Beatrice…

Riassunto della quarta puntata

Vanni è vicinissimo a scoprire la verità sulla morte del figlio Lorenzo. Intanto i ragazzi dovranno fare i conti con Linda e cercare di “pagare” il suo silenzio.  In particolare Vanni seguirà la strada della droga: si convincerà sempre più che c’entri la droga, una grossa quantità di stupefacenti rubata nella morte del figlio Lorenzo e si ricorderà un particolare: pochi giorni prima della morte del ragazzo, suo figlio, gli aveva chiesto del denaro. Questo lo farà sentire profondamente in colpa, proprio per perché l’uomo in quell’occasione si rifiutò di aiutarlo… intanto i ragazzi riusciranno a scambiare la merce rubata e a sistemare la faccenda con Linda.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui