Home Curiosità Santo e Onomastico del giorno 14 gennaio. Si festeggia San Felice di...

Santo e Onomastico del giorno 14 gennaio. Si festeggia San Felice di Nola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:04
CONDIVIDI

Santo e Onomastico del giorno. Il 14 gennaio si celebra San Felice di Nola, patrono della città. Vescovo molto attaccato ai suoi concittadini.

S. Felice, sacerdote, nacque a Nola nella seconda metà del III secolo da nobile famiglia, fu carcerato dai nemici di nostra santa fede, fu liberato da un Angelo, che lo condusse ad un monte, dove diede soccorso a S. Massimo vescovo di Nola, nascosto e consumato dalla fame e dal freddo. Predicava i suoi concittadini alla pazienza nella persecuzione e con l’esempio insegnava loro il modo di farsi strada, per mezzo della sofferenza delle miserie temporali e delle consolazioni eterne.

Leggi anche -> Le confessioni di Ratzinger: “Non posso tacere. No al matrimonio, il celibato è una liberazione”

Perseguitato di nuovo dagli infedeli, Dio miracolosamente lo liberò dalle loro mani, facendo in modo che passasse in mezzo a loro, e che gli parlassero senza che lo riconoscessero; così da cercarlo da altre parti. Si salvò nascosto fra i dirupi, dove fu coperto con tele di ragno dalla divina Provvidenza e non fu visto dai persecutori. Non si curò di ricuperare i beni levatigli dai nemici della fede, sprezzando ciò che di buona voglia aveva già per amore di Cristo abbandonato, ma operando e faticando si mantenne sino alla morte coi frutti d’un suo orticello che lavorava con le proprie mani.

Leggi anche -> Migranti, Papa Francesco: “Sull’accoglienza si può fare di più”

Gli altri santi celebrati il 14 gennaio

San Dazio Vescovo di Milano
Sant’ Eufrasio Vescovo
San Firmino Vescovo
San Fulgenzio di Astigi Vescovo
San Glicerio Diacono e martire
Santa Macrina l’Anziana

Santi Monaci del Monte Sinai e d’Egitto Martiri
Santa Nino (Nouné, Nina, Cristiana) Apostola della Georgia
Beato Odorico da Pordenone Sacerdote
Beato Pietro Donders Redentorista
San Potito Adolescente martire