Epidemia in Italia, ora il Coronavirus colpisce l’Esercito

Un militare, residente a Cremona ma in servizio a Milano, è risultato positivo al test. Da mercoledì era a casa.

Un militare dell’Esercito, residente a Cremona, è risultato positivo al Coronavirus. Lo si apprende dalle stesse Forze Armate,  secondo cui “sono già disposte tutte le misure a tutela del personale”.

Leggi anche ->Coronavirus, spunta il furto di mascherine | L’episodio di Como

Leggi qui ->Coronavirus, è psicosi-aereo: “Voglio scendere”, e l’aereo si ferma

Il militare è in servizio a Milano, ma da mercoledì era
assente e si trovava a casa. In corso tutte le verifiche necessarie: nonostante l’uomo fosse nella sua abitazione al momento dell’insorgere dei sintomi, “immediatamente, a titolo precauzionale, a tutela degli uomini e donne in uniforme e in aderenza alle disposizioni emanate dal ministero della Salute, l’Esercito ha predisposto le norme di massima tutela e la ‘sorveglianza sanitaria’ del personale presente nell’infrastruttura in cui era temporaneamente impiegato e che possa essere entrato in contatto con il militare nei giorni precedenti”. A comunicarlo l’Esercito in una nota.