Il Coronavirus arriva anche in Abruzzo. Primo caso: un turista lombardo

Primo caso di contagio da coronavirus in Abruzzo, si aspettano il secondo esito dello Spallanzani ma restano pochi dubbi ormai: ancora un turista lombardo.

 

Restano pochi dubbi, anche se ce ne sono: C’è un primo caso di Coronavirus in Abruzzo. Un uomo, ricoverato nel reparto di malattie infettive dell’ospedale di Teramo, è risultato positivo al primo test per il Covid-19. La conferma vera e propria ha bisogno ancora dei contro esami fatti allo Spallanzani di Roma. La notizia del contagio è stata data dal Servizio Prevenzione e Tutela della Salute della Regione. Il paziente, residente nella bassa Brianza, è in vacanza a Roseto degli Abruzzi con la famiglia. Al presentarsi dei primi sintomi, il turista ieri è stato subito ricoverato e sottoposto al primo test che, eseguito a Pescara, è risultato positivo. In accordo con la Protezione Civile sono già state adottate tutte le procedure previste e la famiglia messa in isolamento.