Westworld | Svelato il cameo de Il Trono di Spade

I fan di Westworld sono stati trattati come i fan di Game of Thrones nell’episodio 2 della stagione 3, intitolato “The Winter Line“.

Questo episodio ha rivelato un parco tutto nuovo, il Warworld ambientato negli anni ’40 che ha una sfumatura fantasy. In effetti, l’episodio ha offerto una breve occhiata a Benioff e Weiss come due tecnici che lavorano sui personaggi nel parco fantasy, con Weiss che parla di portare qualcosa in Costa Rica. Quel qualcosa, a quanto pare, sarebbe un drago. Ma non un drago qualsiasi, dato che la scena rivela che Drogon in tutta la sua gloria, sta per essere massacrato da Weiss per il trasporto.

Westworld | Un cameo de Il Trono di Spade

Gli showrunner di WestworldJonathan Nolan e Lisa Joy hanno parlato a Variety di come è venuta l’idea del cameo: Nolan ha notato per la prima volta quanto erano belli Benioff e Weiss mentre cercavano di far decollare Westworld: “Siamo venuti alla HBO con un grande spettacolo ambizioso in un momento in cui la loro serie era ed è la più grande cosa mai stata in tv. E sono stati così accoglienti e gentili con noi in un momento in cui stavamo lottando con la prima stagione, cercando di capire come avrebbe funzionato. E siamo rimasti amici”.

Westworld | La presenza di Drogon

Nolan ha notato che l’autore di Il Trono di SpadeGeorge R.R. Martin aveva organizzato per anni un parco ufficiale “Westeros world” a Westworld, mentre internamente si è discusso sull’aggiunta al mondo di “Jurassic Park“. Questo cameo, completo di Drogon e un cenno alla Costa Rica, unisce queste due idee come Nolan ha spiegato a IGN:

La discussione era se uno dei parchi dovesse essere o meno il Westeros World, che George RR Martin ha pensato per anni. E così abbiamo fatto una presentazione ai nostri amici Dan e Dave, e la serie ci è piaciuta moltissimo e in qualche modo ha aperto la strada a film ambiziosi in televisione. Abbiamo lanciato loro questa stupida idea e si sono mostrati abbastanza gentili da presentarsi e girare con noi per una notte. Successivamente abbiamo comprato loro una birra ed è stato un vero piacere averli sul nostro set.

Per quanto riguarda la realizzazione di Drogon all’interno di Westworld, Nolan e Joy hanno rivelato a Variety di aver collaborato con Pixamundo, il fornitore di effetti visivi di Il Trono di Spade, per dare vita al drago ufficiale della serie, anche se si è discusso su quale versione usare.

Nolan e Joy non hanno ancora rivelato come si chiama questo parco fantasy, apparentemente felici di alimentare ipotesi e curiosità sul fatto che si tratti ufficialmente di un Westerosworld o di un generico mondo fantasy.