Home Cronaca Maxi sequestro di droga e armi in un appartamento abbandonato

Maxi sequestro di droga e armi in un appartamento abbandonato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:26
CONDIVIDI

A Caivano, Napoli, sono stati sequestrati armi e droga in un appartamento abbandonato. Sono in corso accertamenti balistici

sequestro Caivano
 (Photo credit should read ERIKA SANTELICES/AFP via Getty Images)

I carabinieri del Nucleo investigativo di Castello di Cisterna hanno trovato un arsenale e oltre un chilo di stupefacenti nascosti in un appartamento abbandonato nell’isolato A3/4 del Parco Verde di Caivano, Napoli. Durante una perquisizione effettuata in fase di controllo del territorio sono state sequestrate: 1 pistola Beretta cal.7,65 con relativo serbatoio risultata provento di un furto avvenuto a febbraio ad Ancona e 1 pistola Sig Sauer con matricola abrasa e caricatore.

Oltre a queste, anche 4 caricatori bifilari con 16 cartucce calibro 7,65 e 4 caricatori a “mezzaluna”, usati per kalashnikov con 81 proiettili calibro 7,62. Oltre alle armi, sono stati trovati anche 350 grammi di cocaina, 230 di eroina, 430 di marijuana e 370 grammi di hashish già ridotto in dosi. Nel frattempo procedono le indagini per scoprire la piazza di spaccio alla quale sarebbe finita la droga trovata, mentre le armi sono sottoposte ad accertamenti balistici per vedere se sono state utilizzate in fatto di sangue o intimidazione.

I sequestri

Sono diversi i sequestri di droga avvenuti questo mese nei pressi di Napoli. Due settimane fa a Pollena Trocchia i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Torre Annunziata e della Tenenza di Cercola hanno perquisito un immobile rinvenendo 2423 panetti di vario peso per un totale di 255 kili di hashish per un valore di un milione di euro, che ha portato all’arresto di una sessantenne e un trentenne di Napoli.