Home Cronaca Incendio all’isola ecologica, colonna di fumo nero e tanto spavento

Incendio all’isola ecologica, colonna di fumo nero e tanto spavento

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:19
CONDIVIDI

Un fortissimo odore è stato avvertito dai residenti dal rogo proveniente da un’isola ecologica. L’episodio è avvenuto a Montebellino (Pavia). Sul posto polizia e vigili del fuoco

foto Vigili del Fuoco

In fiamme l’ isola ecologica di Montebellino, nel Pavese. Attorno alle 22 di lunedì sera, nella parte più interna, il capanno in cui viene accatastata tutta l’immondizia, si è sviluppato un incendio. A quell’ora naturalmente non si trovava nessun dipendente all’interno della discarica gestita da Asm, ma in pochissimo tempo si è alzata una colonna di fumo nero notata anche da distanza importante dai residenti.

Fortissimo l’odore che si è sprigionato avvertito dalle famiglie che abitano nella frazione Divisa di Marcignago come nello stesso abitato e in particolare nelle abitazioni situate appena fuori dal centro. Attorno alle 22,45 – come riporta il Giorno – sul posto è arrivata una pattuglia della polizia e due squadre dei vigili del fuoco impegnate a spegnere il fuoco.

Leggi anche –> Movida, troppa folla a Piacenza: sindaca firma un’ordinanza più restrittiva

Leggi anche –> Picchia violentemente la moglie nel corso di una lite: bloccato dalla polizia

Cause ancora da accertare

Le fiamme hanno distrutto parte dei materiali ingombranti conferiti nella discarica, gestita dall’Azienda servizi municipalizzati. Dall’impianto, come detto, si è alzata una massiccia colonna di fumo nero, visibile anche da lontano. Devono ancora essere chiarite le cause dell’incendio, ma la polizia ha già iniziato le indagini nel tentativo di ricostruire l’accaduto.